Parigi a tutti i costi la trama del film stasera su Rai Movie sabato 12 marzo

parigi a tutti i costi
- Pubblicità -

Parigi a tutti i costi il film stasera su Rai Movie sabato 12 marzo in prima serata. Trama e trailer

Parigi a tutti i costi è il film in onda stasera sabato 12 marzo su Rai Movie, film francese scritto, diretto e interpretato da Reem Kherci che interpreta una ragazza franco-marocchina ma in realtà ha origini italo-tunisine.

Il film ha incassato circa 550 mila euro in Francia e 290 mila euro in Italia, uscito nel 2013 con una durata di 99 minuti.

Parigi a tutti i costi la trama del film stasera su Rai Movie

Scopriamo insieme la trama di Parigi a tutti i costi il film stasera su Rai Movie una commedia sulle difficoltà di vivere in un paese senza averne la cittadinanza. Maya è la giovane stilista di una maison d’alta moda di Parigi. Vive in Francia da più di vent’anni ma ha origini marocchine. Dopo una serata in discoteca viene fermata per un controllo sulla patente e scopre di non essere in regola con il permesso di soggiorno, era scaduto da più di un anno. All’improvviso nel giro di 24 ore viene mandata in Marocco a Marrakech un paese che non conosce e che non è casa sua.

Maya ritrova la sua famiglia, che le rinfaccia di essere sparita senza dare più notizie da anni. Ma ormai è una parigina non c’entra nulla col Marocco. Nonostante le difficoltà riscopre l’amore per la famiglia ma non riesce a tornare in Francia. Le proverà proprio tutte mentre continua a lavorare al vestito con la nonna e la cognata.

Il Cast

  • Reem Kherici: Maya
  • Cécile Cassel: Alexandra
  • Tarek Boudali: Tarek
  • Philippe Lacheau: Firmin
  • Shirley Bousquet: Emma
  • Salim Kechiouche: Mehdi
  • Stéphane Rousseau: Nicolas
  • Joséphine Drai: Marine

Dove in streaming

Parigi a tutti i costi è in streaming gratuito su Rai Play e nel catalogo di Amazon Prime Video, inoltre è a noleggio o acquisto su TIMVision e Chili.

- Pubblicità -
Siamo la redazione di dituttounpop... Lo sappiamo, sembra un'entità indefinita, una cosa brutta, ma tranquilli è sempre un umano a scrivere questi articoli... o meglio più di uno di solito. Per questo usiamo questo account. Per sapere chi siamo c'è la pagina "Redazione" in fondo... facile vero? Ci trovate anche sui social. Ciao.