Party Down, Starz e Starzplay lavorano a un revival della serie tv del 2009

party down
- Pubblicità -

Party Down, Starz e Starzplay lavorano a un revival della serie sui camerieri più folli di Los Angeles.

Nella lunga lista di reboot/remake e revival se ne aggiunge un altro che stavolta arriva dal canale via cavo americano Starz, e dalla sua controparte internazionale Starzplay. Si tratta del revival della comedy Party Down, che raccontava la storia di un gruppo che lavora per una società di catering che cerca di sfondare a Hollywood.

La nuova versione della serie vedrà il ritorno del team produttivo della serie originale, composto da Rob Thomas, John Enbom, Paul Rudd e Dan Etheridge. La serie originale è andata in onda tra il 2009 e il 2010 su Starz con un cast oggi molto popolare. Ken Marino, Adam Scott, Jane Lynch, Martin Starr, Ryan Hansen, Lizzy Caplan e Megan Mullally erano i protagonisti.

- Pubblicità -

Al momento non è chiaro se tutto il cast tornerà nel revival della serie, considerando che la serie originale è stata chiusa perchè la maggior parte del cast ha deciso di spostarsi in altri progetti. Come Jane Lynch che accetto un ruolo in Glee, e Adam Scott in Parks and Recreation su NBC.

Nel 2019 il cast e i produttori di Party Down si sono ritrovati in una sorta di reunion organizzata da Vulture. Ci siamo divertiti molto e abbiamo cercato un modo per tornare a lavorare insieme,” ha dichiarato Rob Thomas. “In questo periodo il cast è così impegnato che trovare il giusto momento per organizzarci potrebbe richiedere conoscenze di trigonometria, ma stiamo lavorando per far in modo che accada.

John Enbom sarà showrunner del potenziale revival che dovrebbe avere sei episodi, a lui si aggiungeranno Thomas, Rudd e Etheridge nel ruolo di produttori. La serie sarà prodotta da Lionsgate Television per Starz negli Stati Uniti e Starzplay nei mercati internazionali, inclusa l’Italia.

Party Down seguiva le vicende di un team di catering di Los Angeles: sei aspiranti attori costretti a fare un lavoro normale nell’attesa della grande occasione. Ogni episodio, della durata di mezz’ora, vedeva lo sfortunato team lavorare a un nuovo evento e inevitabilmente intromettersi nelle vite assurde degli eccentrici ospiti.

“Prima che i membri del cast di Party Down diventassero famosi attori, indossavano tutti il papillon rosa di una squadra poco competente di camerieri a Los Angeles, mentre inseguivano il sogno di diventare le celebrità di una serie STARZ”, ha dichiarato Christina Davis, presidente della programmazione originale di Starz. “I fan aspettano questo reboot da più di 10 anni e siamo entusiasti di averla in fase di sviluppo con Rob, Paul, Dan e John al timone”.

- Pubblicità -