Piazzapulita stasera giovedì 2 giugno su La7 i temi e gli ospiti del programma

piazzapulita
- Pubblicità -

Piazza pulita gli ospiti e gli argomenti della puntata di giovedì 2 giugno su La7

Stasera in tv prosegue il racconto dell’attualità di Piazzapulita su La7, giovedì 2 giugno in prima serata con Corrado Formigli e le sue inchieste, anche in streaming sul sito de La7. In particolare questa settimana si continua a parlare inevitabilmente del tema della guerra in Ucraina, ma senza dimenticare i problemi tutti interni del nostro governo, inoltre in puntata si parlerà di ‘ndrangheta e dei rapporti con la politica romana.

Il programma è prodotto da Banijay per La7, condotto da Corrado Formigli con sagacia e tenacia. Torna lo scrittore Stefano Masini con i suoi racconti che puntellano la trasmissione e la descrizione della realtà. Ospite di richiamo di stasera è Matteo Renzi che si sottoporrà a un atteso faccia a faccia con Corrado Formigli.

Ospiti e temi del 2 giugno

Appuntamento questa sera giovedì 2 giugno con Piazzapulita in diretta su La7 a partire dalle 21:15 subito dopo Otto e Mezzo. Corrado Formigli prosegue il racconto del presente tra ospiti, reportage e una riflessione su quanto succede nel mondo. Si parla delle trattative di Salvini per il viaggio in Russia di cui non sarebbe stato informato il governo.

Durante il programma Formigli con i suoi ospiti parla delle conseguenze della guerra sulla politica e l’economia italiana. Si parla però anche dell’inchiesta sui legami tra ‘ndrangheta e politica sul litorale romano. In studio ci sarà il sindaco di Anzio Candido De Angelis.

Gli ospiti di oggi 2 giugno di Piazzapulita quindi sono Matteo Renzi, leader di Italia Viva e Candido De Angelis, sindaco di Anzio. E poi i giornalisti Mario Calabresi, Antonio Padellaro, Alberto Negri e Stefano Cappellini. Sarà ospite anche Dmitrji Suslov, vicedirettore del Centro Studi Europei e internazionali di Mosca e Nunzia De Girolamo, ex parlamentare e conduttrice.

- Pubblicità -
Siamo la redazione di dituttounpop... Lo sappiamo, sembra un'entità indefinita, una cosa brutta, ma tranquilli è sempre un umano a scrivere questi articoli... o meglio più di uno di solito. Per questo usiamo questo account. Per sapere chi siamo c'è la pagina "Redazione" in fondo... facile vero? Ci trovate anche sui social. Ciao.