Pilot 2020: Harriet Dyer protagonista di American Auto dal creatore di Superstore

harriet dyer

Pilot 2020: Harriet Dyer in American Auto dal creatore di Superstore. Novità per Rebel, LaBrea, thirtysometing(else) e altri.

Vediamo un po’ di notizie di casting che arrivano dai pilot attualmente in produzione per la maggior parte dei canali in chiaro americani. L’attrice Harriet Dyer (The InBetween) sarà la protagonista della comedy single-camera di NBC, American Auto. La serie è creata e scritta da Justin Spitzer, già creatore di Superstore, uno dei gioielli comedy del canale.

Prodotta da Kapital Entertainment e Universal Television, American Auto è ambientata nel quartier generale di una casa automobilistica americana che si trova a Detroit, la Payne. All’interno ci lavora un gruppo di strambi dirigenti che cercheranno di adattare l’identità dell’azienda a un contesto in rapido mutamento.

Harriet Dyer interpreterà Sadie, un’ambiziosa responsabile della comunicazione della società. L’attrice era la protagonista della serie estiva di NBC, The InBetween, cancellata dopo una sola stagione.

Altre notizie dai pilot 2020

  • Melanie Mayron e Polly Draper saranno nel cast del pilot di ABC thirthisomething(else), sequel della serie “In Famiglia e con gli amici”, di Marshall Herskovitz e Ed Zwick. Le due attrici torneranno a vestire i panni di Melissa Steadman e Ellyn Warren, personaggi della serie originale. Nel cast, tra i veterani, ci saranno anche Ken Olin, Mel Harris, Timothy Busfield e Patty Wettig.
  • Ariela Barer (Runaways) sarà nel cast del pilot Rebel di ABC, scritto da Krista Vernoff. L’attrice interpreterà Ziggie, la figlia ribelle adottata da Aiden e Rebel, che si trova in un momento complicato della sua vita. La ragazza ha sviluppato una dipendenza da oppioidi dopo essere stata curata per un infortunio. Adesso è sobria da circa 72 giorni, frequenta gli incontri per ex-drogati, è vulnerabile e ha bisogno di sua madre. Solo che Rebel è troppo impegnata ad aiutare i suoi clienti.
  • ABC ha ordinato il pilot di una comedy, ancora senza titolo, scritta da Emily Kapnek (Splitting Up Together). Quintessa Swindell (Trinkets) sarà la protagonista della serie che è descritta così: “una storia d’amore con un colpo di scena”. La serie racconta di una teenager di New York, Lennon Cochrane (Swindell) la cui vita ha subito uno scossone dopo aver scoperto un grande segreto di famiglia.
  • Michael Raymond-James sarà il protagonista del pilot di NBC, LaBrea, insieme a Karina Logue e Zyra Gorecki. La serie, scritta da David Appelbaum (The Enemy Within), racconta di una grossa voragine che ha diviso la città di Los Angeles, e una famiglia, in due parti, separando un padre (Raymond-James) da sua figlia (Gorecki). La famiglia quindi si troverà in mezzo a un mondo primordiali e insieme a degli sconosciuti dovrà lavorare per scoprire i misteri che si celano dietro questa catastrofe, e dovranno cercare un modo per tornare a casa.
  • Jack Cutmore-Scott (Deception) sarà nel cast di Jury Duty, un pilot comedy di CBS creato e scritto da Dana Klein (9JKL) e Stephanie Darrow. La serie racconta di un gruppo di giurati in un processo che saranno reclusi insieme fino a quando non troveranno un accordo sul verdetto del processo di cui si stanno occupando. Il problema è che non riescono nemmeno a mettersi d’accorso su cosa mangiare a pranzo. Cutmore-Scott sarà John “Hutty” Huttman, un leader carismatico che non è felice del fatto che è stato nominato come giurato supplente, quindi deciderà di rendere più divertente per lui, quella situazione.