Pubblicità
Dituttounpop > TV > Presadiretta in onda stasera domenica 11 settembre su Rai 3

Presadiretta in onda stasera domenica 11 settembre su Rai 3

Pubblicità

Presa Diretta su Rai 3 domenica 11 settembre, gli argomenti di stasera legati all’energia

Prosegue in via eccezionale domenica 11 settembre 2022 l’appuntamento con PresaDiretta su Rai 3 condotto da Riccardo Iacona che realizza le sue inchieste in collaborazione con Cristina De Ritis, Giulia Bosetti, Lisa Iotti e Raffaella Pusceddu. L’appuntamento con la puntata è alle 21:25 ma anche in streaming su RaiPlay. Non è in onda di lunedì per lasciare spazio alle conferenze stampa con i leader dei vari partiti.

Terzo appuntamento su 8 previsti per Presadiretta con Riccardo Iacona che questa sera approfondisce un tema caldo come quello della crisi del gas mostrandoci quelli che definisce “Sole Vento Uranio” tra rinnovabili e nuovo nucleare.

- Pubblicità -

Il tema del 11 settembre

La puntata del 11 settembre di Presadiretta  è dedicata al ritorno del nucleare e al futuro delle rinnovabili, come alternativa al gas. Quale strada scegliere: rinnovabili o nucleare?  La Francia investe sul nucleare e numerosi Paesi progettano la costruzione di nuovi impianti. Intanto la Germania che invece ha scelto di abbandonare il nucleare, è alle prese con le difficoltà per lo smaltimento delle scorie radioattive e l’Italia non ha ancora trovato il luogo dove costruire il Deposito unico.

Invece il Portogallo che ha puntato tutto sulle rinnovabili ha ormai quasi raggiunto l’indipendenza energetica e spende per le bollette tre volte meno che da noi. Il programma è andato in viaggio dalla Germania alla Francia, dal Kazachstan alla Finlandia seguendo le nuove rotte dell’uranio; ha attraversato l’Italia per capire quali sono gli ostacoli allo sviluppo dell’energia rinnovabile e dove sono invece gli esempi più virtuosi; è stata in Portogallo, paese all’avanguardia negli investimenti per la decarbonizzazione.

- Pubblicità -

In Francia, nel sito dove viene arricchito l’uranio e venduto come combustibile per le centrali di tutto il mondo, gli affari vanno a gonfie vele: il prezzo del prezioso metallo è raddoppiato perché si prevede un aumento della domanda. In Finlandia da 12 anni si sta costruendo una nuova centrale e si trova il deposito sotterraneo delle scorie nucleari più pericolose, unico in Europa. Il Kazachstan è  il primo produttore al mondo di uranio naturale che viene poi esportato in Europa, Stati Uniti, Russia e Cina. E l’Italia a 35 anni dalla fine del nucleare a che punto è con lo smantellamento delle centrali e la messa in sicurezza delle scorie? E quanto ci è costato il decommissioning fin qui?

PresaDiretta in replica e in streaming

La puntata di lunedì 11 settembre di PresaDiretta è in replica il sabato pomeriggio sempre su Rai 3 alle 17:05. La puntata è naturalmente disponibile in streaming su RaiPlay dove si trovano anche le precedenti.

- Pubblicità -
Pubblicità