Pretty Little Liars: Original Sin, Chandler Kinney e Maia Reficco sono le protagoniste del reboot di HBO Max

Pretty Little Liars Original Sin
- Pubblicità -

Pretty Little Liars: Original Sin, Chandler Kinney e Maia Reficco sono le protagoniste del reboot di HBO Max creato da Roberto Aguirre-Sacasa. Notizie di oggi.

Inizia a prendere forma il cast di Pretty Little Liars: Original Sin, la serie spinoff dell’omonima serie Freeform in sviluppo, in una versione più dark, per il servizio streaming HBO. La nuova versione sarà prodotta da Roberto Aguirre-Sacasa, già papà di teen drama di successo come Le Terrificanti Avventure di Sabrina e Riverdale. Le prime due protagoniste scelte sono Chandler Kinney (Lethal Weapon) e Maia Reficco.

La serie è prodotta da Alloy Entertainment e Warner Bros Tv., Lisa Soper (Le Terrificanti Avventure di Sabrina) si occuperà della regia dei primi due episodi. La produzione di Pretty Little Liars: Original Sin partirà durante l’estate a New York.

- Pubblicità -

Scritta da Aguirre-Sacasa e Calhoon Bring, il reboot racconterà una nuova storia con nuovi personaggi. Vent’anni fa una serie di tragici eventi a quasi distrutto la città di Millwood. Oggi, un gruppo di ragazze adolescenti si ritroveranno tomentate da una personalità sconosciuta, che le riterrà responsabili di alcuni peccati commessi da giovani dai loro genitori. La serie non sarà ambientata a Rosewood, quindi, ma conviverà nello stesso universo della serie originale.

Chandler Kinney interpreterà il personaggio di Tabby, un’aspirante regista appassionata di film horror. Proprio come le altre “Liars”, Tabby sta custodendo un segreto. Maia Reficco, invece, sarà Noa, un’atleta in ascesa che sta avendo difficoltà a tornare alla normalità dopo aver passato un’estate in riformatorio.

Le Altre notizie di casting del giorno

  • Madison Taylor Baez, Kevin Carroll, Jacob Buster e Ian Foreman saranno nel cast di Let the Right One In, serie tv di Showtime. La serie racconta la storia di Mark (Demian Bichir), padre e marito la cui vita perfetta sarà distrutta quando la figlia Eleanor (Baez) viene morsa da una creatura misteriosa. Tornata a New York, Eleanor svilupperà strani poteri che la renderanno una vampira, e intanto ritroverà la voglia di tornare umana quando incontrerà un amico. Kevin Carrol sarà Zeke Dawes, proprietario di un ristorante e amico di Mark, e conosce il segreto della figlia. Buster sarà Peter, un ragazzo che si trova nelle stesso condizioni di Eleanor, suo padre proverà a curarlo ma alla fine lo trasformerà in un mostro. Foreman sarà Isaiah, che diventerà amico di Eleanor, ma non conosce il suo segreto.
  • Adesso è ufficiale, Nathniel Arcand non tornerà nei panni dell’agente Clinton Skye. La conferma è arrivata dai profili social dell’attore, in cui ha confermato che non tornerà nella terza stagione.

Trailer

Netflix ha rilasciato un nuovo trailer di Masters of the Universe: Revelation, la serie animata, sequel di He-Man che debutterà il 23 luglio in tutto il mondo. Nel cast di doppiatori arrivano Dennis Haysbert nei panni di Re Grayskull, Adam Gifford in quelli di Vikor e Jay Tavare è Wundar.

- Pubblicità -