HBO Max ordina Pretty Little Liars: Original Sin dal creatore di Riverdale e Sabrina

pretty little liars original sin

Arriva il reboot di Pretty Little Liars: HBO Max ordina Pretty Little Liars: Original Sin da Roberto Aguirre-Sacasa creatore di Riverdale e Sabrina

It’s Not What You Think, Bitches. Firmato A. HBO Max annuncia così l’ordine direttamente a serie di Pretty Little Liars: Original Sin, rilettura dark del romanzo di Sara Shepard, reboot della serie tv di Freeform da cui venne realizzato anche gli spinoff Ravenswood e The Perfectionist durati solo una stagione.

Scritto da Roberto Aguirre-Sacasa, il creatore di Riverdale e Le terrificanti avventure di Sabrina, e Lindsay Calhoon Bring per Alloy Entertainment e Warner Bros Tv, il reboot di Pretty Little Liars avrà una nuova storia e nuovi personaggi. “Nuova città. Nuovi segreti. Nuove Little Liars” così si presenta questa nuova serie tv di HBO Max che manterrà la formula thriller – mystery – teen soap ma cambiando tutto il resto.

Venti anni fa la città di Millwood è stata travolta da una serie di eventi tragici capaci di mandare in crisi una cittadina operaia in cui tutti si conoscono e tutti sanno tutto. Oggi un gruppo di adolescenti diverse tra loro, sono vittime di uno sconosciuto stalker che decide di far pagare loro le colpe dei genitori ma anche le loro. La serie sarà si ambientata in un’altra città, avrà tinte magari più horror, ma sarà comunque nello stesso universo in cui esiste Rosewood e le “Little Liars” originali.

Siamo super fan di quanto hanno fatto I Marlene King e il suo cast” hanno dichiarato Aguirre-Sacasa e Calhoon “siamo quindi consapevoli che la serie originale per noi deve essere una sorta di stile da rispettare da cui partire per fare qualcosa di diverso. Per questo abbiamo deciso di puntare ancor di più sulla suspense e sull’horror in questo reboot, sperando di rendere onore a quegli aspetti che i fan hanno amato della serie portando però nuovi elementi.

HBO Max ha in produzione anche un altro reboot (o quasi) di un teen drama prodotto da Warner Bros, Gossip Girl. Sarah Aubrey responsabile dei contenuti della piattaforma di streaming, ha spiegato come l’obiettivo di questa serie è quello di “espandere l’universo Pretty Little Liars con ancora più scandali, omicidi e misteri“.