Progetto Lazarus la serie su Sky e NOW: i viaggi nel tempo prendono una piega personale

Data:

- Pubblicità -

Progetto Lazarus la serie inglese su Sky e NOW da venerdì 12 agosto

Progetto Lazarus è la nuova serie tv Sky Original inglese, scritta da Joe Barton (Giri/Haji), con Paapa Essiedu (Gangs of London) come protagonista. Composta da 8 episodi tutti rilasciati nel Regno Unito lo scorso giugno e a ritmo di 2 a settimana su Sky Atlantic e NOW oltre che on demand in Italia, la serie tv racconta il dramma di chi lavora per una società segreta in grado di resettare il tempo per salvare il mondo dall’estinzione.

La difficoltà di avere il controllo del mondo, dell’umanità, il senso di onnipotenza, superare i limiti stessi dell’umanità sono alcuni dei temi di una serie tv che mescola l’azione con la fantascienza e il dramma umano e personale dei protagonisti. Una serie avvincente, almeno guardando i 4 episodi che ci sono stati forniti in anteprima, che conquisterà il pubblico con ottimi protagonisti e una storia che presenta alcune pecche ma che sostanzialmente convince.

La Trama

- Pubblicità -

Quella che vi proponiamo è la trama usata da Sky per presentare la serie Progetto Lazarus – The Lazarus Projects (anche se originariamente doveva chiamarsi Extition solo che sembrava un po’ troppo cupo come titolo). Ci sono però degli aspetti che complessivamente rappresentano il motore dell’azione ma che si dipanano nel corso dei primi 4 episodi, quindi diciamo che leggendo la trama si finisce per sapere troppo della serie. In sintesi possiamo dire che la storia racconta di un progetto segreto che permette di resettare il mondo tornando a un dato checkpoint (il 1° luglio di ogni anno) per cercare di cambiare alcuni eventi tragici globali.

Dopo essersi risvegliato una mattina di un giorno già vissuto, George si rende conto che in lui c’è qualcosa di decisamente particolare, e finisce per essere reclutato dal segretissimo Progetto Lazarus, un gruppo di agenti capaci di riavvolgere il tempo per impedire svariate catastrofi, tra cui la fine – letterale – del mondo. Quando però la sua compagna viene uccisa e i suoi colleghi si rifiutano di tornare indietro nel passato per «resettare» gli eventi e salvarla, George decide di andare contro gli ordini che gli sono stati impartiti e di mettere in atto una serie di eventi che potrebbero portare alla distruzione del pianeta.

Progetto Lazarus la recensione

C’è ancora spazio per una serie tv sui viaggi nel tempo? Progetto Lazarus dimostra che se c’è la voglia di cambiare le regole del gioco, trovare una formula innovativa, si può sempre tornare su argomenti affrontati e abusati in passato. La nuova serie tv di Sky è un thriller avvincente che tiene incollato lo spettatore partendo da un’idea semplice quanto vincente: resettare il mondo ripartendo da un periodo fisso di ogni anno, un checkpoint, in caso di tragedie vicine all’estinzione.

La serie ha alcune semplificazioni per agevolare lo sviluppo narrativo, in particolare legate al fatto che George non si accorga per anni dei viaggi del tempo al contrario di Shiv, l’altro “mutante” del progetto o che entrambi siano di Londra “centro del mondo”. Ma complessivamente la serie funziona, prendendo alcuni “topoi” dell’immaginario action-spy come la figura dell’austera coordinatrice del progetto che esce dritta dritta dal mondo di 007, senza però abusare nell’enfasi dei dialoghi e soprattutto spostando l’attenzione sul dramma personale oltre la catastrofe.

Puntando su uno stile asciutto tipicamente britannico, con un pizzico di cinismo e cattiveria che non manca mai, Progetto Lazarus punta all’animo di chi si ritrova coinvolto in questa missione segreta governativa globale. Perchè quello che può sembrare uno strumento utile per salvare il mondo, ha conseguenze inimmaginabili sulla vita di chi capisce di aver vissuto 4-5-6-10 volte lo stesso momento pagando direttamente il prezzo di una vita che cambia restando uguale. Se sapessi di poter tornare indietro per cambiare il mondo, riusciresti a non farlo per risolvere un tuo problema personale? Cosa si è disposti a sacrificare per il bene comune?

Il cast

  • Paapa Essiedu è George
  • Tom Burke è Rebrov
  • Anjli Mohindra è Archie
  • Caroline Quentin è Wes
  • Rudi Dharmalingam è Shiv
  • Charlie Clive è Sarah
  • Brian Gleeson è Ross
  • Vinette Robinson è Janet
  • Alec Utgoff è Rudy

Il rinnovo

Progetto Lazarus è stata già rinnovata per una seconda stagione che sarà sempre prodotta da Urban Myth.

Quanti episodi sono?

La prima stagione di Progetto Lazarus è composta da 8 episodi.

Quando è in onda? dove in streaming?

Progetto Lazarus è in onda il venerdì per 4 settimane dal 12 agosto, con due episodi a settimana su Sky Atlantic, On Demand e in streaming su NOW.

- Pubblicità -

RECENSIONE

Riccardo Cristilli
7.5

RIASSUNTO

Progetto Lazarus la nuova serie tv su Sky e NOW è da vedere? La recensione dei primi episodi, la trama, il cast
Riccardo Cristilli
Riccardo Cristilli
Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a riccardo.cristilli@gmail.com o info@dituttounpop.it
Progetto Lazarus la serie su Sky e NOW: i viaggi nel tempo prendono una piega personale Progetto Lazarus la nuova serie tv su Sky e NOW è da vedere? La recensione dei primi episodi, la trama, il cast