Programmato per uccidere, trama e trailer del film in onda sabato 26 settembre su Rete 4

Programmato per Uccidere

Programmato per Uccidere, il film in onda sabato 26 settembre alle 21:30 su Rete 4. Trama e trailer del film.

Sabato 26 settembre 2020, su Rete 4 andrà in onda il film “Programmato per uccidere“, diretto da Dwight H. Little, con Steven Seagal nei panni del protagonista. L’appuntamento con il film è alle 21:30 circa su Rete 4.

Il film (Marked for Death in inglese) è uscito al cinema nel 1990 e ha incassato circa 57,9 milioni di dollari nei paesi in cui è uscito in sala. Ecco un trailer:

Programmato per Uccidere, la trama

Al ritorno da una pericolosa missione nella quale ha perso la vita un suo amico, l’agente della Squadra Narcotici John Hatcher entra in crisi e decide di ritirarsi a vita privata. Durante la missione ha perso il suo collega, ucciso in missione da uno spacciatore. Poco dopo la decisione, John va dalla sorella Melissa e dalla nipote Trachi, ma ha un ripensamento quando scopre che le strade di Chicago sono invase dal crack, una potente droga spacciata da violenti criminali giamaicani al soldo del terribile Screwface. Ma i trafficanti, conoscendo lo zelo e la determinazione di Hatcher, non esitano ad accanirsi su di lui, minacciando di uccidere anche Melissa e sua nipote Tracy.

Inizia così la sua missione per catturare Screwface, che intanto è tornato i Jamaica, ma questo non fermerà John.

Dove lo trovo in streaming

Il film in onda stasera non è disponibile in streaming. In alternativa potrete guardare il film gratuitamente su Mediaset Play, il servizio on-demand gratuito delle reti Mediaset. Il film non sarà disponibile gratuitamente on-demand su Mediaset Play, ma sarà solo acquistabile a noleggio nelle principali piattaforme online come Apple TV, RakutenTv e altre.

Il Cast

  • Steven Seagal: John Hatcher
  • Basil Wallace: Screwface
  • Keith David: Max
  • Joanna Pacula: Leslie
  • Tom Wright: Charles
  • Elizabeth Gracen: Melissa
  • Danielle Harris: Tracey
  • Al Israel: Tito Barco
  • Arlen Dean Snyder: Duvall