Propaganda Live i video di ieri venerdì 25 febbraio su La7

Propaganda Live
- Pubblicità -

Propaganda Live su La7 venerdì 25 febbraio, i video e gli ospiti di ieri

Propaganda Live in onda ieri venerdì 25 febbraio su La7 in diretta per raccontare l’attualità con il gusto e l’ironia che contraddistingue Zoro – Diego Bianchi e la sua squadra di collaboratori. La guerra in Ucraina con l’invasione da parte della Russia fa inevitabilmente capolino in un programma che prova a sorridere sull’attualità facendo però sempre riflettere.

Ospiti fissi in studio Marco Damilano, Francesca Schianchi, Constanze Reuscher, Paolo Celata. La puntata di stasera è disponibile anche in streaming sul sito della rete con tutti i video. Immancabile la striscia satirica di Makkox come al solito dedicata all’attualità e per questo alla situazione Ucraina con un bel video Vacanze a Redenzione 2022 con un Cristo che porta la croce mentre la gente si lamenta di problemi futili (guarda qui). Immancabile l’appuntamento amato dal pubblico quella Social Top Ten cui tutti sperano con un tweet, una foto, un meme di finirci dentro e tra i vari tweet questa settimana molti erano su Una voce per San Marino.

Ospiti e temi del 25 febbraio

L’aggressione russa all’Ucraina è stata al centro del programma condotto da Zoro – Diego Bianchi nella puntata di ieri venerdì 25 febbraio. Da rivedere il collegamento da Kramatorsk (Donbass) con Francesca Mannocchi (qui il video). Ospite Daria Bignardi, giornalista scrittrice conduttrice, insieme a lei si parla della guerra ma anche dei libri che le hanno rovinato la vita.

Il reportage della settimana porta Diego Bianchi a intervistare in diretta Zakia Seddiki, vedova dell’ ambasciatore Luca Attanasio assassinato in Congo un anno fa, e che Diego proprio lì intervistò (qui il video). Gradito ospite in studio con il ritorno di Edoardo Leo che ricorderà Gigi Proietti con il suo docufilm “Luigi Proietti detto Gigi”. Per lo spazio musicale ci sono state Donatella Rettore e Ditonellapiaga (guarda qui). Diego Bianchi ha raccontato una versione del CTS in chiave ucraina (qui il video).

- Pubblicità -