Quelle Brave Ragazze stasera giovedì 16 giugno arrivano a Granada per un viaggio in mongolfiera

Quelle brave ragazze
- Pubblicità -

Quelle Brave Ragazze la quarta puntata su Sky e NOW giovedì 16 giugno, dove sono andate Sandra Milo, Orietta Berti e Mara Moinchi?

Giovedì 16 giugno arriva una nuova puntata di Quelle brave Ragazze, il viaggio in Spagna di Mara Maionchi, Orietta Berti e Sandra Milo (che ricordiamolo sempre hanno 80, 78 e 88 anni rispettivamente). L’appuntamento oltre che in replica su Sky Uno è disponibile on demand su Sky e in streaming su NOW.

Ad accompagnarle c’è Alessandro, guida, tuttofare e autista italo-spagnolo che le porta in giro con il coloratissimo van che contraddistingue questa avventura. Dopo aver saputo solo all’ultimo istante la meta del viaggio, le tre “ragazze” hanno scoperto prima le bellezze di Madrid, sono arrivate a Siviglia dove hanno ballato il Flamenco, un viaggio nel deserto alla scoperta delle oasi, mentre stasera arrivano a Granada.

Quelle brave Ragazze le anticipazioni della quinta puntata

Nella quinta puntata di Quelle Brave Ragazze Mara, Sandra e Orietta Berti arrivano a Granada dove trovano ad attenderle una mongolfiera, e da lassù, in volo sui tetti della città dell’Andalusia ai piedi della Sierra Nevada, dovranno compiere la nuova missione. Ma il viaggio dall’alto su Granada si rivela più insidioso del previsto e mette a dura prova il coraggio delle ragazze. Saliranno tutte in mongolfiera?

Insieme ad Alessandro le ragazze si divertiranno a fare un po’ di shopping per l’Andalusia, poi in un nuovo appartamento da sogno in cui potranno proseguire le lunghe chiacchierate (e le ricchissime colazioni), ma soprattutto una nuova sfida, questa volta ai fornelli: impugnati padelle e mestoli, Mara, Sandra e Orietta si cimenteranno con la preparazione della tradizionale tortilla di patata. In cucina arriverà uno chef professionista che darà consigli alle ragazze, quale delle 3 ragazze sarà più abile in cucina?

Dove vedere il programma?

Dove vedere quelle Brave Ragazze? Il programma è uno Sky Original prodotto con Blue Yazmine, nato da un’idea di Mara Maionchi. Quindi Quelle brave Ragazze è su Sky UNO e Now In streaming con le puntate sempre disponibili on demand. Sicuramente nella prossima stagione tv finirà anche in chiaro su Tv8.

Come funziona il programma

Come hanno pubblicato sui social Mara, Sandra e Orietta si sono incontrate in aeroporto per partire per il viaggio di Quelle brave Ragazze. Trolley, biglietto e documenti alla mano sono pronte a imbarcarsi su un volo che le condurrà in una destinazione a loro sconosciuta. Le aspetta una vacanza memorabile ripresa costantemente dalle telecamere che immortaleranno ogni momento dell’avventura di “Quelle brave ragazze”, durante la quale saranno chiamate ad affrontare alcune prove, che le porteranno a conoscere abitudini, culture e posti lontani da loro e si sposteranno sempre a bordo di un furgoncino molto speciale.

In ogni tappa dovranno compiere delle missioni e una volta realizzate dovranno realizzare un selfie. Si ritroveranno a ballare il flamenco, in una scena Spaghetti Western, a bordo di una mongolfiera, a incontrare uno strano supereroe.

Le tappe del viaggio

Solo in aeroporto le tre “ragazze” hanno saputo che il loro viaggio è in Spagna. Atterreranno a Madrid visiteranno, tra gli altri, il mercato Barceló e Plaza Mayor. A seguire, dopo la Capitale, si sposteranno prima a Siviglia, poi nel Deserto di Tabernas, a Granada e infine a Valencia. 

Tutto questo permetterà alle 3 “brave ragazze” di conoscere usanze, culture e posti lontani da loro ma soprattutto di concedersi una vacanza che sia davvero memorabile: mangeranno paella e tapas e cammineranno nelle strade più famose di Madrid vivendole di giorno e “by night”, proveranno gli abiti più tradizionali della cultura spagnola, scopriranno segrete consuetudini locali, fino a scatenarsi addirittura in un concerto rock.

- Pubblicità -
Siamo la redazione di dituttounpop... Lo sappiamo, sembra un'entità indefinita, una cosa brutta, ma tranquilli è sempre un umano a scrivere questi articoli... o meglio più di uno di solito. Per questo usiamo questo account. Per sapere chi siamo c'è la pagina "Redazione" in fondo... facile vero? Ci trovate anche sui social. Ciao.