Quelle Brave Ragazze in fuga dopo l’ultima puntata su Sky e NOW

Quelle brave ragazze
- Pubblicità -

Quelle Brave Ragazze la quarta puntata su Sky e NOW giovedì 23 giugno, dove sono andate Sandra Milo, Orietta Berti e Mara Moinchi?

Giovedì 23 giugno è andata in onda l’ultima puntata di Quelle brave Ragazze, il viaggio in Spagna di Mara Maionchi, Orietta Berti e Sandra Milo (che ricordiamolo sempre hanno 80, 78 e 88 anni rispettivamente). Le sei puntate sono ora tutte disponibili on demand su Sky e in streaming su NOW.

Ad accompagnarle c’è Alessandro, guida, tuttofare e autista italo-spagnolo che le porta in giro con il coloratissimo van che contraddistingue questa avventura. Dopo aver saputo solo all’ultimo istante la meta del viaggio, le tre “ragazze” hanno scoperto prima le bellezze di Madrid, sono arrivate a Siviglia dove hanno ballato il Flamenco, un viaggio nel deserto alla scoperta delle oasi, hanno volato in mongolfiera e visitato Granada, fino a Valencia nell’ultima puntata dove hanno dormito in un ostello.

Quelle brave Ragazze ci mancheranno

Ci mancheranno Quelle Brave Ragazze, Mara Maionchi, Orietta Berti e Sandra Milo ci hanno fatto divertire e sognare in questo viaggio in Spagna. L’arrivo in ostello nell’ultima puntata è qualcosa di fantastico per le reazioni delle tre signore costrette a dormire insieme in un’unica camera. La reazione di Sandra Milo e Orietta Berti è diffidente e preoccupata mentre Mara Maionchi che “dorme ovunque anche su un muretto” è più rilassata. Il loro approccio alla vita, al viaggio è stato qualcosa di memorabile, uno stile di vita che dovremmo imparare e abbracciare: divertirsi e pensare poco alle opinioni degli altri.

Nell’ultima puntata le abbiamo viste alle prese col Flamenco, andare a pesca di anguille con Orietta Berti che ha superato la paura dell’acqua e Mara Maionchi quella delle anguille. E alla fine, un po’ come noi spettatori, Quelle Brave ragazze non sono ripartite, si sono date alla fuga e il loro ultimo messaggio è una telefonata di Orietta a Osvaldo per disdire la parrucchiera…

Dove vedere il programma?

Dove vedere quelle Brave Ragazze? Il programma è uno Sky Original prodotto con Blue Yazmine, nato da un’idea di Mara Maionchi. Quindi Quelle brave Ragazze è su Sky UNO e Now In streaming con le puntate sempre disponibili on demand. Sicuramente nella prossima stagione tv finirà anche in chiaro su Tv8.

Come funziona il programma

Come hanno pubblicato sui social Mara, Sandra e Orietta si sono incontrate in aeroporto per partire per il viaggio di Quelle brave Ragazze. Trolley, biglietto e documenti alla mano sono pronte a imbarcarsi su un volo che le condurrà in una destinazione a loro sconosciuta. Le aspetta una vacanza memorabile ripresa costantemente dalle telecamere che immortaleranno ogni momento dell’avventura di “Quelle brave ragazze”, durante la quale saranno chiamate ad affrontare alcune prove, che le porteranno a conoscere abitudini, culture e posti lontani da loro e si sposteranno sempre a bordo di un furgoncino molto speciale.

In ogni tappa dovranno compiere delle missioni e una volta realizzate dovranno realizzare un selfie. Si ritroveranno a ballare il flamenco, in una scena Spaghetti Western, a bordo di una mongolfiera, a incontrare uno strano supereroe.

Le tappe del viaggio

Solo in aeroporto le tre “ragazze” hanno saputo che il loro viaggio è in Spagna. Atterreranno a Madrid visiteranno, tra gli altri, il mercato Barceló e Plaza Mayor. A seguire, dopo la Capitale, si sposteranno prima a Siviglia, poi nel Deserto di Tabernas, a Granada e infine a Valencia. 

Tutto questo permetterà alle 3 “brave ragazze” di conoscere usanze, culture e posti lontani da loro ma soprattutto di concedersi una vacanza che sia davvero memorabile: mangeranno paella e tapas e cammineranno nelle strade più famose di Madrid vivendole di giorno e “by night”, proveranno gli abiti più tradizionali della cultura spagnola, scopriranno segrete consuetudini locali, fino a scatenarsi addirittura in un concerto rock.

- Pubblicità -
Siamo la redazione di dituttounpop... Lo sappiamo, sembra un'entità indefinita, una cosa brutta, ma tranquilli è sempre un umano a scrivere questi articoli... o meglio più di uno di solito. Per questo usiamo questo account. Per sapere chi siamo c'è la pagina "Redazione" in fondo... facile vero? Ci trovate anche sui social. Ciao.