Quelli che il Calcio mercoledì 6 gennaio, gli ospiti

quelli che il calcio

Quelli che il Calcio gli ospiti di mercoledì 6 gennaio, gli ospiti della puntata con tante partite

Dopo aver perso l’occasione domenica 3 gennaio, Quelli che il Calcio torna in onda mercoledì 6 gennaio per un’altra giornata insolita, ricca di partite in contemporanea, saranno ben 7 gli incontri che si disputeranno alle 15 riportando la trasmissione ai fasti del passato.

Luca Bizzarri, Paolo Kessisoglu e Mia Ceran accoglieranno diversi ospiti in studio e in collegamento, per seguire tutte le partite del turno di campionato e non solo.

Gli ospiti del 6 gennaio

In studio insieme ai conduttori mercoledì 6 gennaio ci saranno Enrico Bertolino, Michela Giraud e Francesco Mandelli, con loro anche Adriano Panatta, alle prese con una nuova rubrica alla John Malkovich cucita su misura, e la campionessa spadaccina Rossella Fiamingo.

Enrico Lucci si trasformerà in un ghostbuster per un giorno, a caccia di fantasmi proprio come nella celebre serie cinematografica degli anni ’80. Un altro salto indietro nel tempo lo farà Francesco Paolantoni, in giro per Napoli alla riscoperta delle immortali tradizioni partenopee. Tornerà poi il Massimiliano Allegri di Ubaldo Pantani e Sigfrido Ranucci, sempre interpretato dal comico toscano. Brenda Lodigiani assumerà invece le fattezze di un altro volto noto di Rai3, la conduttrice di “Geo&Geo” Sveva Sagramola, mentre Toni Bonji sarà l’immaginario autore Gustavo delle Noci.

Le partite del pomeriggio saranno 7 e in collegamento dai diversi stadi ci saranno tanti ospiti scopriamo chi sono: Sampdoria-Inter con l’ex martellista azzurra Silvia Salis e il giornalista nerazzurro Fabrizio Biasin; Lazio-Fiorentina con l’ex spadaccino Stefano Pantano e l’ex lunghista Fiona May; Crotone-Roma con il rossoblù Marcello Cirillo e la giallorossa Francesca Brienza; Atalanta-Parma con il bergamasco Omar Fantini e lo scrittore emiliano Paolo Nori; Bologna-Udinese con Alberto Cazzola de Lo Stato Sociale e il cantante comico Ruggero dei Timidi; Sassuolo-Genoa con la signora Peluso, Sara Piccinini; e infine Torino-Verona con il granata Boosta.