Home Netflix Italia After Life, Ricky Gervais torna con una seconda stagione che prosegue nel...

After Life, Ricky Gervais torna con una seconda stagione che prosegue nel solco del passato

- Pubblicita -

After Life la seconda stagione dal 24 aprile su Netflix del drama-comedy di e con Ricky Gervais

Venerdì 24 aprile su Netlfix arrivano i nuovi sei episodi di After Life la serie scritta, diretta e interpretata da Ricky Gervais, comico inglese, attore, regista, produttore, mattatore per cinque volte della cerimonia dei Golden Globes, stravolta dalla sua pungente ironia.

La Trama

Nei 6 nuovi episodi di After Life Tony, nonostante stia ancora soffrendo per la perdita della moglie, cerca di stringere amicizia con le persone che lo circondano. I problemi degli abitanti della città di Tambury che ruotano intorno a Tony aumentano con la minaccia dell’incombente chiusura del giornale locale. Tony continua ad affrontare a modo suo il proprio dolore, facendo i conti con l’idea di suicidio che si porta dietro da tempo e a fasi alterne riaffiora. In fondo che senso ha la vita senza l’amore della sua vita?

I nostri commenti ad After Life

After Life non è una serie tv. Vive in un livello alternativo, in una sorta di perenne seduta di psicologia collettiva in cui ci sediamo per raccontare chi siamo. Ricky Gervais decide di portare in scena un modo cinico e bastardo ma che in fondo a un cuore tenero. E forse proprio questa ricerca di speranza è il suo più grande limite. Nel prontuario di personaggi esagerati, estremizzati, surreali, della provincia inglese tutti sono comprimari che vivono solo in presenza di Tony/Ricky Gervais, che in parallelo dà il suo meglio quando può riflettere il suo cinismo sugli altri.

- Pubblicita -

La spirale altalenante di cattiveria e bontà, di chiusure e aperture di Tony dà il ritmo alle vicende che si susseguono scandite da scene ripetute, da momenti topici della vita di Tony che costruiscono l’ossatura della serie. Pur sviluppata con un modello episodico reale e non diluito, After Life è una serie che si diluisce in un sol boccone, in una serata, in un pomeriggio come un film, per poi esser dimenticata subito dopo per rituffarsi nel mare del catalogo di Netflix. Una rondine che fa primavera. Voto 6.5 Riccardo Cristilli

Ricky Gervais torna con le caratteristiche che avevano fatto la fortuna della prima stagione di After Life: una storia cinica ma dal cuore grande, uno stuolo di personaggi adorabilmente strambi che popolano il paesino inglese dove vive e lavora il suo Tony dopo la perdita della moglie. Nei nuovi episodi Tony ricade nella spirale della depressione e inizia anche a bere: ci sarà nuovamente speranza o non ha nessun senso vivere senza l’amore della propria vita? Bisognerà piangere e ridere con lui e con i comprimari, che acquistano più spazio in queste nuove puntate, per scoprirlo. Voto 8.5 Federico Vascotto

Il Cast

  • Ricky Gervais: Tony
  • Kerry Godliman: Lisa
  • Tom Basden: Matt
  • Tony Way: Lenny
  • Penelope Wilton: Anne
  • David Bradley: padre di Tony
  • Ashley Jensen: Emma
  • David Earl: Brian
  • Joe Wilkinson: postino
  • Mandeep Dhillon: Sandy
  • Jo Hartley: June
  • Roisin Conaty: Daphne
  • Diane Morgan: Kath
  • Paul Kaye: psichiatra
  • Tim Plester: Julian
- Pubblicita -
Riccardo Cristilli
6.5
Federico Vascotto
8.5

Riassunto

Nei 6 nuovi episodi di After Life Tony, nonostante stia ancora soffrendo per la perdita della moglie, cerca di stringere amicizia con le persone che lo circondano. I problemi degli abitanti della città di Tambury che ruotano intorno a Tony aumentano con la minaccia dell’incombente chiusura del giornale locale
Redazione
Siamo la redazione di dituttounpop... Lo sappiamo, sembra un'entità indefinita, una cosa brutta, ma tranquilli è sempre un umano a scrivere questi articoli... o meglio più di uno di solito. Per questo usiamo questo account. Per sapere chi siamo c'è la pagina "Chi Siamo" sopra nel menù, o in fondo... facile vero? Ci trovate anche sui social. Ciao.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Si parla di serie tv, arriva ogni sabato, ed è gratis!