Home SERIE TV Palinsesto Babylon Berlin l'affascinante crime-thriller tedesco torna con la terza stagione su Sky...

Babylon Berlin l’affascinante crime-thriller tedesco torna con la terza stagione su Sky Atlantic e Now Tv

- Pubblicita -

Babylon Berlin arriva la terza stagione del crime noir tedesco su Sky Atlantic dal 1 aprile

Pensavate che le serie tv tedesche fossero solo cani, ispettori pelati e squadre speciali? prima ancora di Dark di Netflix ci aveva pensato Sky con Babylon Berlin a far cambiare l’immaginario collettivo della serialità tedesca, che mantiene un tratto comune nella fotografia a tratti oscura, per certi versi grezza, ma che ha sempre più caratteristiche internazionali.

Dopo il grande successo delle prime due stagioni, disponibili nel catalogo Sky Box Sets e Now Tv (leggi qui) dal 1° aprile la terza stagione è pronta per il debutto su Sky Atlantic con due episodi a settimana.

Dituttounpop ha una newsletter sulle serie tv, arriva ogni sabato – La trovate qui

La serie, prodotta con Beta Film, è già stata interamente trasmessa su Sky Deutschland e per questo sul canale youtube di Sky troviamo le immagini del Red Carpet e le interviste ai protagonisti oltre che il trailer che trovate qui di seguito.

- Pubblicita -

Le prime due stagioni…

Tratta dal primo romanzo della saga di Volker Kutscher, Babylon Berlin segue le vicende di un ispettore di polizia, Gereon Rath, che si trova a condurre le sue indagini nella Berlino degli anni Venti, in un paese dei balocchi nonché la città più entusiasmante del mondo, fra abuso di droga, intrighi politici, omicidi e arte, emancipazione ed estremismo. Un caso intricato e intrigante che porta l’ispettore nel cuore dell’azione e dei complotti della Berlino della Repubblica di Weimer tra sogni e delusioni. Accanto a lui Charlotte Ritter una ragazza semplice dai sogni più grandi di lei e un forte intuito che le faranno scalare le gerarchie della polizia, nonostante sia una donna.

…e la terza stagione

La terza stagione è tratta da La morte non fa rumore, edito da Feltrinelli, secondo volume della saga sull’ispettore Gereon Rath.

Ispettore capo della squadra omicidi, Gereon Rath è un uomo serio, dedito al lavoro, con delle sfaccettature imprevedibili e un’inaspettata passione per il ballo.

Nel 1929 Berlino è una città in pieno fermento. La Repubblica di Weimar si sta indebolendo sotto il peso dell’inflazione e della speculazione. La vita della città è divisa in due: da una parte la povertà dilagante, la fame, la paura; dall’altra lo sfarzo, le feste, il sesso, il lusso. La cultura si evolve, la creatività esplode sullo sfondo grigio della città e vengono prodotti per la prima volta film sonori. Uno fra questi vede come protagonista Betty Winter, che viene tragicamente uccisa a causa della caduta di uno dei riflettori di scena.

- Pubblicita -

Ad investigare sarà proprio Gereon Rath, con l’aiuto di Charlotte. Dietro quello che poteva sembrare un semplice incidente si inizia a intravedere qualcosa di molto più grande, pericoloso, sporco. E quello della misteriosa morte della giovane attrice non sarà l’unico caso su cui indagare.

La normalità della serialità

Se le prime due stagioni (16 episodi in totale) di Babylon Berlin avevano stupito per il fascino oscuro, il senso di decadenza associato alla frenesia dei balli dei night club di una città a metà tra ripresa e ritorno all’oscurità, la seconda stagione fa fare il salto alla normalità della serialità. Una normalità non dannosa ma necessaria, positiva.

Babylon Berlin diventa, almeno guardando i primi episodi, una serie crime-noir normale avvolta nel fascino del passato, di un passato non sempre raccontato in tv che preferisce andare ancora più indietro nel tempo o soffermarsi nei periodi bellici, costruita su personaggi ricchi di profondità e di spessore e su un caso complesso, interessante e dalle profonde ramificazioni sociali. Il mondo, Berlino, la Germania stanno cambiando e i nostri protagonisti devono evitare di lasciarsi travolgere.

Fuori dall’eccezionalità di una serie d’autore Babylon Berlin è così una produzione che vive dei suoi personaggi e delle sue atmosfere, colorando di sfumature diverse uno dei generi più frequentati dalla tv internazionale. Particolarmente ben realizzata è la crescita del personaggio di Charlotte che oltre a collaborare alle indagini dell’ispettore, si prende cura dei suoi affetti più cari e studia per diventare ufficialmente ispettore, consapevole di come per poter ottenere risultati dovrà essere impeccabile in un mondo di uomini.

Il cast

I due protagonisti Gerorn Rath e Charlotte Ritter sono interpretati rispettivamente da Volker Bruch e Liv Lisa Fries, inoltre nel cast troviamo Lars Eidinger, Leonie Benesch , Benno Fürmann, Mišel Matičević, Hannah Herzsprung, Karl Markovics e Christian Friedel.

Babylon Berlin in streaming

La terza stagione di Babylon Berlin è composta da 12 episodi rilasciati con due episodi a settimana dal 1 aprile su Sky Atlantic e Now Tv in streaming, in mobilità su Sky Go e su Sky On Demand.

- Pubblicita -
Riccardo Cristilli
7.5

Riassunto

La terza stagione di Babylon Berlin presenta un nuovo caso da affrontare per i protagonisti nella Berlino di fine anni '20
Riccardo Cristilli
Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a riccardo.cristilli@gmail.com o info@dituttounpop.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

Si parla di serie tv, arriva ogni sabato, ed è gratis!