Recensione El Internado Las Cumbres su Amazon Prime Video: quel gusto spagnolo per il pop

El internado las cumbres
- Pubblicità -

Recensione El Internado Las Cumbres il teen horror spagnolo dal 19 febbraio su Amazon Prime Video

El Internado: Las Cumbres è la nuova serie tv spagnola in arrivo dal 19 febbraio su Amazon Prime Video, un teen horror mystery drama reboot della serie El Internado andata in onda tra il 2007 e il 2010 su Antena 3 e parzialmente inedita in Italia.

Prodotta da Atresmedia questa nuova versione ha gli stessi autori dell’originale Laura Belloso e Asier Andueza. La serie originale è andata avanti per sette stagioni ma al momento per El Internado: Las Cumbres ancora non ci sono conferme su un suo eventuale rinnovo.

- Pubblicità -

El Internado Las Cumbres, un collegio da incubo

I primi episodi di El Internado Las Cumbres che ho avuto modo di vedere in anteprima, mettono subito ben chiaro l’obiettivo della serie tv: creare un’intrattenimento Young Adult ma che possa intrattenere anche un pubblico più maturo. La serie è ambientata in un collegio che si trova vicino a un antico monastero in un luogo inaccessibile tra le montagne, completamente isolato dal mondo esterno. Gli studenti sono ragazzi ribelli e problematici che vivono sotto la rigorosa e severa disciplina che li prepara al reinserimento nella società. La foresta tutt’intorno nasconde antiche leggende, pericoli ancora minacciosi che immergeranno i ragazzi in avventure emozionanti e spaventose.

La prevalenza del racconto non va però alle dinamiche classiche del teen drama come farebbe pensare l’ambientazione, ma verso quelle dell’horror/thriller. Tutto però è didascalico come se la sceneggiatura fosse stata scritta con un manuale. L’obiettivo è spaventare, incutere timore e allora l’insegnante di ginnastica sembra uno psicopatico, la preside è dura e spietata “se state qui è perchè nessuno vi vuole” come ci si aspetta dal personaggio, c’è un abbate dubbioso e ci sono i professori più buoni.

Insomma tutto è come ci si aspetta da questa tipologia di serie. E alla fine è il racconto a dover calibrare tutto il resto, ma la storia più che sulla trama sembra costruita sulla realizzazione di un’atmosfera necessariamente inquietante, finendo per prendere direzioni e situazioni forzate e non naturali. In alcuni momenti sembra come se manchino dei pezzi, tutto è gettato subito davanti allo spettatore senza un minimo di decantazione, che sarebbe forse necessaria. El Internado: Las Cumbras dimostra quella capacità tutta spagnola di creare storie pop e popolari, pensate per diventare cult e conquistare il pubblico soprattutto di giovanissimi.

L’impressione però è di trovarsi davanti a un prodotto da primi anni 2000, forse più adatto a un rilascio settimanale su una tv lineare con annessi e connessi extra schermo. Voto 6,5 perchè il mistero e la voglia di scoprire cosa si nasconde in quelle mura alla fine conquista. 

Il cast

  • Carlos Alcaide è Manu.
  • Asia Ortega è Amaia
  • Daniela Rubio è Adele.
  • Albert Salazar è Paul.
  • Daniel Arias è Eric.
  • Claudia Riera è Inés
  • Gonzalo Díez è Julio
  • Paula del Río è Paz.
  • Natalia Dicenta è Mara, direttrice
  • Lucas Velasco è Mario, insegnante di educazione fisica
  • Mina El Hammani è Elvira, insegnante di scienze
  • Joel Bosqued è León, insegnante di musica
  • Alberto Amarilla è Elías, monaco e insegnante
  • Kandido Uranga è Arturo, abate
  • Ramiro Blas è Darío, padre di Ines
- Pubblicità -