Restart L’Italia ricomincia da te, su Rai 2 in seconda serata un nuovo programma di economia

restart

Restart L’Italia ricomincia da te la prima puntata mercoledì 7 ottobre in seconda serata su Rai 2

Annalisa Bruchi con Aldo Cazzullo conducono un nuovo programma in seconda serata su Rai 2 Restart, scritto in collaborazione con Annalisa Bruchi. Il primo appuntamento è per mercoledì 7 ottobre alle 23:25 e l’obiettivo è raccontare l’Italia che prova a ricominciare.

Un appuntamento per approfondire, con un linguaggio semplice temi economici complessi e spesso indecifrabili, che hanno tuttavia un impatto fondamentale nella vita di ciascuno di noi. Al racconto della crisi si affianca il racconto delle forze positive, della creatività e del coraggio che anima il Paese, per restituire in un momento così difficile la fiducia necessaria per ricominciare.

Il primo appuntamento, anticipazioni del 7 ottobre

Il primo appuntamento di Restart si apre con il ministro dell’economia Roberto Gualtieri. Al centro tasse, Recovery fund e Bonus. Nella pagina dedicata al lavoro, l’impresa che soffre e quella che ce la fa. Poi il viaggio allucinante nella realtà della crisi del commercio a Roma, nel post lockdown. Negozianti sull’orlo del fallimento si rivolgono sempre di più agli usurai e la mafia organizzata, attraverso la leva finanziaria, si impossessa dell’economia della capitale.

In studio, politici, economisti, imprenditori ed esperti, a cui verranno proposti servizi, inchieste e testimonianze che invocano risposte. A rendere chiara e intellegibile la giungla dei numeri, il professor Carlo D’Ippoliti dell’Università La Sapienza, mentre il professore commercialista Giancarlo Timpone spiegherà al pubblico ciò che entra ed esce dalle nostre tasche: tasse, bonus, mutui, incentivi. Grande spazio per il tema del lavoro: chi ce l’ha, chi l’ha perso, chi aspetta la cassa integrazione. Chi è riuscito a resistere o addirittura a reinventarsi; i nuovi lavori o quelli ormai destinati a scomparire. Voce ai protagonisti che racconteranno le loro storie, perché, come dice il sottotitolo del programma, “L’Italia ricomincia da te”.

Nella squadra di Restart avrà un ruolo di primo piano l’editorialista e scrittore Aldo Cazzullo, autore della lettera indirizzata a personaggi della politica, dell’economia o della società per sollecitare la loro attenzione su storie che hanno bisogno di essere ascoltate.