Pubblicità
Dituttounpop > SERIE TV > Rivals con David Tennant: su Disney+ il racconto della tv indipendente inglese degli anni ’80

Rivals con David Tennant: su Disney+ il racconto della tv indipendente inglese degli anni ’80

Pubblicità

Gli anni ’80, il mondo della tv, con i suoi eccessi e i suoi sogni sono al centro di Rivals una serie originale inglese di Disney+ in arrivo entro la fine del 2024 in streaming (negli USA su Hulu). La serie in 8 episodi è basata sul celebre romanzo di Dame Jilly Cooper e prodotta da Happy Prince, parte di ITV Studios. Ambientata tra i drammi, gli eccessi e gli scioccanti comportamenti dell’élite sociale assetata di potere nell’Inghilterra degli anni ’80, Rivals si tuffa a capofitto nello spietato mondo della televisione indipendente del 1986.

Il romanzo fa parte della serie scritta da Cooper di Rutshire Chronicles, ricca di intrecci romantici, affari loschi, sesso e umorismo. Come si vede anche dal primissimo teaser trailer nel cast troviamo molti volti della serialità inglese tra cui spicca David Tennant (qui il trailer). Rivals è prodotta da Happy Prince, parte di ITV Studios. La serie è scritta da Dominic Treadwell-Collins e Laura Wade.

Rivals la trama

- Pubblicità -

Ambientata nella campagna (fittizia) del Rutshire la serie racconta la sfida tra Rupert Campbell-Black (Hassell) e Lord Tony Baddingham (Tennant) nella creazione di una stazione televisiva a Corinium. Potrebbe essere una serie molto spinta visto che Aidan Turner ha detto che hanno avuto bisogno di due intimacy coordinator sul set.

Rivals

Il cast

Nel cast di Rivals troviamo Sarah Stratton (interpretata da Emily Atack – The Emily Atack ShowThe Inbetweeners), Caitlin O’Hara (interpretata Catriona Chandler – PistolEnola Holmes 2), James Vereker (interpretato d Oliver Chris – The CrownTrying), Freddie Jones (interprepato da Danny Dyer – EastEndersThe Football Factory), Paul Stratton (interpretato da Rufus Jones – W1AHome), Valerie Jones (interpretata da Lisa McGrillis – “Maternal“, Mum), Bas Baddingham (interpretato da Luke Pasqualino – SkinsShantaram), Lady Monica Baddingham (interpretata da Claire Rushbrook – SherwoodAli&Ava – Storia di un incontro) e Maud O’Hara (interpretata da Victoria Smurfit – BloodlandsC’era una volta).

- Pubblicità -

Le prime immagini sono accompagnate da un teaser trailer che mostra la saga ambientata negli anni ‘80, interpretata anche da Alex Hassell, Bella Maclean, Katherine Parkinson, David Tennant, Aidan Turner e Nafessa Williams.

Il lead director è il candidato ai BAFTA Elliot Hegarty (Ted LassoCheatersTrying), che ricopre anche il ruolo di produttore esecutivo per gli episodi 1-4. Eliza Mellor (Il villaggio dei dannatiDietro i suoi occhiPoldark) è la produttrice della serie. Anche Dee Koppang O’Leary (The Crown) e Alexandra Brodski (Somewhere Boy) dirigono gli episodi.

Pubblicità