Rocco Schiavone 4 le anticipazioni della seconda e ultima puntata mercoledì 24 marzo

Rocco Schiavone Ascolti tv mercoledì 17 marzo
- Pubblicità -

Rocco Schiavone 4 seconda e ultima puntata mercoledì 24 marzo su Rai 2 e RaiPlay

La quarta stagione di Rocco Schiavone è appena cominciata ed è già finita. Solo due storie per il vicequestore Schiavone con la seconda stasera su Rai 2 mercoledì 24 marzo e in streaming su RaiPlay.

Il burbero, trasteverino Rocco Schiavone, trapiantato ad Aosta per ragioni disciplinari, prosegue nelle indagini con la sua verve, la sua ironia unica e inimitabile. La serie è l’adattamento dei romanzi di Antonio Manzini.

- Pubblicità -

Le anticipazioni della puntata di mercoledì 24 marzo di Rocco Schiavone

Ah l’amore l’amore è il titolo della puntata di mercoledì 24 marzo di Rocco Schiavone. Rocco è in ospedale perché ha subito un’operazione molto seria, ma il lavoro, suo fedele compagno, lo segue anche lì. Nello stesso periodo, infatti, perde la vita Roberto Sirchia, un noto industriale della zona, in seguito a un errore trasfusionale. Rocco, che nonostante sia convalescente continua a sentire ‘gli odori’, capisce che questa morte non è solo errore di malasanità. Così, mosso dalla stima e dalla riconoscenza nei confronti del primario Negri, che lo ha operato e salvato, inizia ad indagare.

Parte un’indagine notturna e segreta in pigiama e loden tra i corridoi dell’ospedale, così entra in contatto con un’umanità silenziosa, sofferente e abbandonata. Marina non lo abbandonerà mai incitandolo a tornare a vivere a riscoprire amore e felicità. uegli stessi sentimenti che hanno fatto irruzione nella la vita di Ugo Casella, che ha perso la testa per la sua vicina Eugenia, o nella vita di Antonio, che non è più in grado di gestire le sue tre amanti, o ancora di Fumagalli e della Gambino, che ormai non nascondono più la loro attrazione.

È la fine dell’anno, Rocco è pronto a festeggiare la notte di San Silvestro con una donna bellissima e affascinante. Sarà forse lei a riaccendere in lui l’amore?

E la quinta stagione?

Ci sarà una quinta stagione di Rocco Schiavone? Al momento non si sa nulla di concreto anche se Marco Giallini non si è detto contrario a proseguire l’avventura anche se i romanzi sono stati tutti adattati e restano solo alcuni dei racconti. Vedremo quello che succederà.

La trama della quarta stagione

Rocco Schiavone non è cambiato. Non sopporta il freddo e la neve di Aosta che si ostina ad affrontare con i suoi immancabili loden e Clarks. Sempre tormentato, ma anche emotivamente redento, dal ricordo dell’amata moglie Marina che immagina e rimpiange ogni giorno dalla sua tragica scomparsa.  E poi quelle amicizie discutibili, quei vizi non propriamente legali e ortodossi, come i suoi metodi di indagine e il suo linguaggio a dir poco sfrontato, senza limite di turpiloquio e d’intercalare colorito.

Sempre alle prese con i suoi demoni interiori e con la medesima caparbietà da poliziotto rude e implacabile. Insieme ai suoi uomini sarà impegnato a far luce su due casi particolarmente complessi. Il primo condurrà il vicequestore nelle pieghe buie del gioco d’azzardo e il secondo a far luce non solo su un caso frettolosamente etichettato come malasanità, ma anche e soprattutto su una parte di sé che ha per troppo tempo tenuto nascosta e protetta da tutti: quella dei sentimenti.

Il cast

  • Marco Giallini è Rocco Schiavone
  • Ernesto D’Argenio è Italo Pierron
  • Isabella Ragonese è Marina
  • Claudia Vismara è Caterina
  • Christian Ginepro è D’Intino
  • Massimiliano Caprara è Deruta
  • Gino Nardella è Casella
  • Lorenza Indovina è il capo della scientifica Michela Gambino
  • Massimo Reale è l’anatomopatologo Alberto Fumagalli
  • Massimo Olcese è il questore Costa
  • Valeria Solarino è Sandra Bucellato
  • Alberto Lo Porto è Antonio Scipioni

Prodotto da Rai Fiction, Cross Productions e Beta Film, per la regia di Simone Spada,

- Pubblicità -