Romulus, il trailer in italiano (e in protolatino) della serie di Matteo Rovere dal 6 novembre su Sky

Romulus

Romulus, trama, cast e trailer della nuova serie di Sky e Matteo Rovere, dal 6 novembre su Sky Atlantic e Now TV

Dopo un’anteprima alla Festa del Cinema di Roma, la nuova serie del regista Matteo Rovere, Romulus, debutterà su Sky Atlantic e in streaming su Now TV, il prossimo 6 novembre alle 21:15. Oggi Sky ha rilasciato il primo trailer esteso, sia in italiano che in proto-latino con sottotitoli, così come la serie andrà in onda col doppio audio a novembre.

Romulus è una serie tv composta da 10 episodi, ed è prodotta da Sky con Cattleya e Groenlandia, la casa di produzione di Matteo Rovere, che nello stesso filone ha già prodotto “Il Primo Re” con Alessandro Borghi, per il cinema.

Abbiamo una newsletter sulle serie tv e arriva ogni sabato. Clicca qui per iscriverti, è gratis.

Romulus, la trama

Un mondo primitivo e brutale governato dalla natura e dagli dèi, da cui sorgerà uno degli imperi più grandi e potenti di sempre. Fra storia, leggenda e rivoluzione, l’epico racconto della nascita di Roma nella nuova serie Sky Original creata, diretta e prodotta da Matteo Rovere, che firma per la prima volta un progetto per la TV, al tempo stesso un grande affresco epico e una realistica ricostruzione degli eventi che portarono alla nascita di Roma.

Siamo nel Lazio, nell’ VIII secolo a.C., un mondo arcaico e selvaggio, dove dominano la violenza e la paura e gli uomini vivono soggiogati dal volere degli dei. Alba Numitor è il re che comanda su 30 popoli della Lega Latina ma siccità e carestia minacciano la pace. Fuori dalle città c’è il bosco, un luogo oscuro abitato da creature crudeli e misteriose. Il re Numitor deve consultare l’aruspice. Il responso è implacabile: il re dovrà andare in esilio e il suo trono passerà ai nipoti, Enitos e Yemos, gemelli nati da sua figlia Silvia, uno diverso dall’altro, Enitos nasconde un segreto ama Ilia, rinchiusa nel tempio di Vesta.

A Velia, intanto, un gruppo di ragazzi, i Luperci, viene inviato nel bosco per un rito di iniziazione: sopravvivere alla minaccia di Rumina, la dea selvaggia e misteriosa che abita la foresta. Tra loro c’è Wiros, schiavo e orfano, che diventa presto la vittima dei soprusi di tutti. Nel frattempo, qualcuno ad Alba decide di cambiare il destino dei gemelli e prendere il trono per sé: è il fratello di Numitor Amulius, che, convinto da sua moglie Gala, capisce di avere un’ultima occasione per appagare la sua sete di potere.

Yemos dovrà scappare dalla sua città e andrà a rifugiarsi nei boschi. È qui che la sua strada intreccia quella di Wiros: il principe fuggiasco e lo schiavo perseguitato diventano amici, anzi fratelli e la loro alleanza sarà la scintilla che li porterà a sfidare l’ordine in cui erano stati cresciuti. Insieme verranno accolti nel misterioso mondo dei seguaci di Rumina e saranno guidati dalla Lupa, guerriera feroce e materna, che li inizia a sanguinose
tradizioni e rivela loro il sogno di una città capace di sfidare ogni potenza e di accogliere tutti i diseredati, Ruma.

Intanto Ilia sfida il destino che le era stato imposto e si trasforma in una guerriera in cerca di vendetta e senza pietà. Tra battaglie feroci e riti arcani, ambizioni umane e destini sovrannaturali, le loro giovani vite saranno stravolte per sempre. Le loro gesta cambieranno il loro mondo e daranno origine alla leggenda. Romulus è la storia epica della nascita di Roma come non è mai stata raccontata.

Completamente girati in protolatino, i dieci episodi di Romulus sono diretti da Matteo RovereMichele Alhaique ed Enrico Maria Artale. Le riprese sono state realizzate a giugno a Roma e sono durate circa 28 settimane. Filippo Gravino, Guido Iuculano e lo stesso Matteo Rovere si sono occupati delle sceneggiature della serie. 

Il Trailer in italiano:

Il Cast

  • Andrea Arcangeli è Yemos
  • Marianna Fontana è la vestale Ilia;
  • Francesco di Napoli è Wiros.

I tre protagonisti ragazzi sono cresciuti nella violenza e potenza di un mondo arcaico e pericoloso, dove il destino di ogni uomo viene deciso dal potere implacabile della natura. Dove tutto è sacro e in cui gli uomini sentono ovunque la presenza misteriosa e ostile degli dèi.

Completano il cast:

  • Giovanni Buselli (Gomorra – La serie, L’amica geniale),
  • Silvia Calderoni (Riccardo va all’inferno),
  • Sergio Romano (Il campione, La terza stella),
  • Demetra Avincola (Fortunata, Loro 2),
  • Massimiliano Rossi (Il primo re, Il vizio della speranza),
  • Ivana Lotito (Gomorra – La serie),
  • Gabriel Montesi (Favolacce, Made in Italy, Il primo re)
  • Vanessa Scalera (Lea, Imma Tataranni).

I Romanzi della trilogia

In contemporanea con la messa in onda della serie usciranno ROMULUS: IL SANGUE DELLA LUPA, e ROMULUS: LA REGINA DELLE BATTAGLIE, i primi due volumi della trilogia di romanzi che allarga l’universo narrativo di Romulus, scritta da Luca Azzolini e pubblicata da HarperCollins.

Azzolini è uno dei massimi esperti italiani di fantasy e romanzo storico, autore di numerosi libri per ragazzi, al suo debutto nella narrativa per adulti. Partendo dall’idea originale della serie, ne indaga e racconta gli antefatti, i personaggi minori, la geografia, esplorando gli aspetti che nella serie, per esigenze televisive, erano stati trattati più velocemente. È la prima volta in Italia che viene creato un simile dialogo tra forme espressive diverse, al di là del semplice “adattamento”.

Il trailer in proto-latino

La Gallery di Romulus