Scarlett Johansson protagonista di Just Cause per Prime Video – Notizie serie tv

Primo importante ruolo seriale per Scarlett Johansson che sarà protagonista e produttrice di Just Cause, miniserie thriller (e figuriamoci che un’attrice di questo tipo facesse qualcosa di diverso rispetto a una miniserie), per Prime Video, tratta dal romanzo di John Katzenbach del 1992. Prodotta dalla These Pictures e Warner Bros Tv, la serie è stata ordinata subito da Amazon Studios.

Il protagonista del libro è in realtà un uomo, Matt Cowart, giornalista di Miami, ma naturalmente diventerà una donna, Madison “Madi” Cowart giornalista della Florida chiamata a seguire gli ultimi giorni di un condannato a morte. Nel 1995 è stato fatto un film tratto dal romanzo, uscito in Italia con il titolo Giusta Causa, in cui ha recitato Johansson che all’epoca aveva 10 anni ed era la figlia del protagonista Sean Connery.

Prime Video ha ordinato anche la serie soprannaturale spagnola Romancero, scritta da Fernando Navarro, diretta da Tomas Pena e prodotta da 100 Balas società del gruppo Mediapro Studio. Protagonisti sono Sasha Cocola ed Elena Matic nei panni di Cornelia e Jordan che combattono creature soprannaturali nella desertica Andalusia.

Corto Maltese di Frank Miller

Studiocanal con Canal+ ha ordinato una serie in 6 episodi tratta dal fumetto di Hugo Pratt Corto Maltese, che sarà creata da Frank Miller, sceneggiatore, regista e produttore. Nato nel 1967, Maltese è un capitano le cui avventure si svolgono nel XX secolo e che entra in contatto con molti personaggi della letteratura come Jack London, Butch Cassidy attraversando confini di terra e mare.

Pretty Little Liars: Original Sin

Nella seconda stagione di Pretty Little Liars: Original Sin Jordan Gonzalez, che nella prima stagione è stato ricorrente nel ruolo di Ash Romero, è stato promosso a regular. Ash è uno studente transgender che si innamora di Minnie (Malia Pyles) ed è stato fin da subito tra i personaggi più amati.

Altre Notizie serie tv

Il tour in Israele di Leonard Cohen nel 1973 durante la guerra dello Yom Kippur, sarà raccontato in una miniserie creata da Yehonatan Indursky e Keshet Internaational. Who By Fire è tratta dal reportage del giornalista Matti Friedman Who By Fire: Leonard Cohen in the Sinai e sarà girato nel 2024 in Israele.

La The Ink Factory già dietro la miniserie The Night Manager, sta lavorando all’adattamento di La Spia – A Most Wanted Man romanzo di John Le Carrè già portato al cinema nel 2014 con Phillip Seymour Hoffman tra i protagonisti. Oskar Soderlund di Snabba Cash sarà lo showrunner. La serie adatterà la storia alla situazione europea attuale. Il romanzo ispirato alla storia vera di Murat Kurnaz e ambientato nell’era di George W. Bush, racconta di un giovane ex prigioniero ceceno che arriva in Germania per recuperare un tesoro in una banca privata.

Jane the Virgin avrà un remake per la zona dell’Africa sub-Sahariana, prodotta da Alta Global Media che ha preso i diritti da Propagate International.

Riccardo Cristilli
Riccardo Cristilli
Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a [email protected] o [email protected]