Serial Awards 2021 Fest – Festival delle Serie Tv 2021 Netflix la più premiata

Fest Festival delle Serie Tv Serial Awards
- Pubblicità -

Fest – Festival delle Serie Tv 2021 i vincitori dei Serial Awards, premiate Anna e L’Amica Geniale, Netflix quella con più premi

L’edizione 2021 del Fest – Festival delle Serie Tv è stata dominata dalla parola e si è chiusa con il Serial Awards: un susseguirsi di panel in cui addetti ai lavori, influencer, scrittori, parlavano tra loro di temi più o meno tangenti al mondo delle serie tv. Partendo dal claim “crafting worlds” si sono toccati vari argomenti attuali dalla disabilità all’identità di genere, soffermandosi su come possono essere affrontati dalle serie tv.

Accanto a questi panel, ai momenti più ludici, a uno spazio dedicato ai bambini, ci sono state alcune discussioni su serie tv più o meno in arrivo (come Prisma, Gomorra, Noi) ma soprattutto la prima edizione dei Serial Awards. Una premiazione veloce e divertente grazie alla conduzione di Edoardo Ferrario capace di non annoiare con una sequenza “spenta” di premi.

- Pubblicità -

Festival delle Serie Tv Serial Awards 2021 I vincitori

Ecco i vincitori annunciati ai Serial Awards 2021 del Fest – Festival delle serie tv. La maggior parte dei premi erano assegnati da una giuria selezionata di addetti ai lavori, i premi Speciali invece sono stati assegnati direttamente dalla direzione artisti del Fest. Netflix la più premiata, il premio della Gente è andato a Il Commissario Ricciardi, mentre L’Amica Geniale e Anna hanno ricevuto diversi riconoscimenti.

  • Premio speciale crafting worlds a Niccolò Ammaniti per Anna
  • Premio speciale Crossing Borders a Saverio Costanzo per L’Amica geniale
  • Premio speciale Rising Star a Giulia Dragotto per il suo ruolo in Anna
  • Premio Serie scripted dell’anno a L’amica geniale 2
  • Premio Serie unscripted dell’anno a SanPa: Luci e tenebre di San Patrignano
  • Premio interprete protagonista a Margherita Mazzucco e Gaia Girace per il loro ruolo in L’amica geniale
  • Premio Interprete non protagonista a Greta Scarano per il suo ruolo in Speravo de morì prima
  • Premio regia ad Alba Rohrwacher per L’amica geniale 2
  • Premio Writers’ Room a Niccolò Ammaniti e Francesca Manieri per la sceneggiatura di Anna
  • Premio Soundtrack a Giorgio Poi per la colonna sonora di Summertime
  • Premio Look and Feel a Anna
  • Premio Serie Kids dell’anno – powered by Esselunga CheJoy a I cavalieri di Castelcorvo
  • Premio Cattiveria “Ha fatto anche cose buone” a Giacomo Ferrara per il suo ruolo in Suburra
  • Premio “How You Doin’?” alla migliore catchphrase/citazione a Pietro Turano per il suo ruolo in Skam Italia
  • Premio “Best Kiss” a Jack Dylan Grazer e Jordan Kristine Seamón per We are who we are
  • Premio “Real Estate” alla casa più bella – powered by Casavo alla casa di Salvo in Il Commissario Montalbano
  • Premio della Gggente – powered by NeN a Il Commissario Ricciardi.
- Pubblicità -