Una serie tv su Indiana Jones? Disney+ ci starebbe pensando

Mancava Indiana Jones all’appello dei marchi Disney da trasformare in una serie tv. E secondo Variety Lucasfilm e Disney starebbero lavorando per colmare questo vuoto. Dopo aver esplorato i franchise Marvel, quello di Star Wars, aver aperto a reboot e revival, inevitabilmente a qualcuno doveva venire in mente di realizzare una serie tv su Indiana Jones. E in fondo…perchè no?

Una serie action/d’avventura che potenzialmente può portare gli spettatori in giro per il mondo, magari convincendo Harrison Ford a fare un cameo, oppure rivoluzionando il tutto, staccandosi dai film realizzando un reboot del franchise. Al momento è ancora tutto possibile, sembra infatti che Disney e Lucasfilm stiano ancora esplorando le diverse possibilità incontrando sceneggiatori. Non ci sono quindi dettagli sulla trama. Proprio per questo tutto è possibile dal prequel allo spinoff fino a una serie che ricalcando il modello Marvel si infili nell’universo di Indiana Jones in attesa del quinto film in produzione.

La mossa è sicuramente legata alle parole di Ford che ha recentemente dichiarato che la sua esperienza con il personaggio si fermerà con il quinto film. E in parallelo da Disney si continua a lavorare per portare avanti il franchise. Non sarebbe però la prima serie di Indiana Jones. Tra il 1992 e il 1993 ABC realizzò The Young Indiana Jones Chronicles, durata due stagioni, tra il 1994 e il 1996 il canale oggi noto come Freeform realizzò degli speciali tv, con anche un’apparizione di Ford.

Gli abbonati a Disney+

Nei dati dell’ultimo trimestre tra luglio e settembre Disney+ ha guadagnato 12.1 milioni in tutto il mondo arrivando così a 164.2 milioni di abbonati, di questi oltre 10 milioni fuori da USA e Canada. Contando il combinato totale di Disney+, Hotstar, Hulu, ESPN+ Disney può contare su 235 milioni di abbonati. Il tutto in attesa dell’arrivo dell’abbonamento con pubblicità come già lanciato da Netlfix nelle scorse settimane.

Riccardo Cristilli
Riccardo Cristilli
Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a riccardo.cristilli@gmail.com o info@dituttounpop.it