Home Prime Video #TBT Throwback Thursday in Serie: Alla riscoperta di… Nashville su StarzPlay e...

#TBT Throwback Thursday in Serie: Alla riscoperta di… Nashville su StarzPlay e Amazon Prime Video

- Pubblicita -

#TBT – Throwback Thursday in serie: Alla (ri)scoperta di… Nashville

Nuovo appuntamento con la nuova rubrica di Dituttounpop dedicata alla riscoperta di drama e comedy più o meno “storici” che arrivano in catalogo sui vari servizi streaming e che quindi potrete recuperare con delle belle maratone di binge watching – data l’emergenza sanitaria in corso e la quarantena “forzata”. Stavolta tocca a Nashville.

Nashville – il drama soap canterino di ABC e CMT

Facciamo un viaggio nel cuore della musica (country) questa settimana e vi consigliamo Nashville, il drama di ABC disponibile su StarzPlay e Amazon Prime Video.

Durato 4 stagioni su ABC, poi cancellato e presto recuperato da CMT, il canale via cavo della Viacom dedicato alla Country Music, che ne commissiona due ulteriori annate arrivando a quota 6 stagioni (dal 2012 al 2018) con le ultime due in Italia arrivate direttamente in streaming (la quinta sull’ex Vodafone TV, l’ultima su StarzPlay). Cambi di cast a parte, affrontati nel segno del drama più puro che caratterizza la serie e la tv generalista dove andava inizialmente in onda, è una serie che ha unito bene l’elemento musicale a quello drammatico della storia raccontata, soprattutto nelle prime stagioni, una cosa andata un po’ scemando nella seconda metà, ma senza perdere lo spirito romantico. Un serial che ha fatto scoprire la musica country anche a chi, come il sottoscritto, non l’aveva mai seguita con particolare attenzione o interesse.

L’elemento soap tipico di ABC contraddistingue fin da subito le due protagoniste, la veterana Rayna Jaymes (l’apprezzatissima negli Usa Connie Britton) e la giovane e ribelle Juliette Barnes (Hayden Panettiere di Heroes), che si trovano costrette loro malgrado a lavorare insieme perché la prima ha bisogno di “svecchiarsi” e la seconda di un endorsement dalla “regina della country music”. Parallelamente le due si “contendono” come chitarrista Deacon Claybourne (Charles Esten), ex amante e compagno di band di Rayna, per i rispettivi tour. Se la vita familiare personale di Rayna è fatta di “imposizioni maschili” da parte del padre Lamar Wyatt (Powers Boothe), e del marito Teddy Conrad (Eric Close), in carica come sindaco di Nashville, quella di Juliette è un passato di difficoltà economiche e familiari che lei vuole levarsi di dosso a tutti i costi, tra le pallettes e le luci della ribalta.

- Pubblicita -

Vi è poi uno stuolo di personaggi che si fanno sempre più strada nel cuore degli spettatori e le cui storie di stagione in stagione sono modi diversi di vedere la musica e il percorso musicale che uno fa, su tutti il trio Scarlett (Clare Bowen), la nipote di Deacon, Avery (Jonathan Jackson) e Gunnar (Sam Palladio), le cui vite si intrecceranno fra loro e a quelle degli altri. Senza dimenticare Will (Chris Carmack, dopo il sole della California di OC e prima di indossare il camice in Grey’s Anatomy) o Luke (Will Chase, che aveva fatto un’altra serie musical per NBC, Smash).

C’è il lato family drama, quello musicale, quello romance e la meta-testualità del racconto, dato che molti degli attori sono veri musicisti e cantautori, ci sono stati dei veri live concert e tour per i fan della serie (come fu per il fenomeno della FOX Glee) e anche i luoghi simbolo di Nashville sono reali, come il Bluebird Café o il Grand Ole Opry.

Un viaggio nella musica di Nashville

Vi stuzzichiamo al recupero con qualche canzone presa dalle prime stagioni, per non spoilerarvi troppo. Cominciamo dall’intro della serie, che ricorda Guitar Hero:

La dolcissima dedica di Gunnar a Scarlett per convincerla a restare:

- Pubblicita -

L’esplosivo duetto di Rayna e Luke:

Anche quando reinterpreta le canzoni non originali Nashville lo fa con stile, come dimostra la cover di Ho Hey di Lumineers delle figlie di Rayna, Maddie e Daphne (le sorelle anche nella realtà Lennon & Maisy Stella)

Terzetti inaspettati eppure perfetti:

I duetti hanno sempre quel non so che di romantico, soprattutto se fatti nella semplicità della strada, senza palco e pallettes:

Il Cast

  • Connie Britton è Rayna Jaymes
  • Hayden Panettiere è Juliette Barnes
  • Clare Bowen è Scarlett O’Connor
  • Eric Close è Teddy Conrad
  • Charles Esten è Deacon Claybourne
  • Jonathan Jackson è Avery Barkley
  • Sam Palladio è Gunnar Scott
  • Robert Wisdom è Coleman Carlisle
  • Powers Boothe è Lamar Wyatt
  • Chris Carmackè Will Lexington
  • Lennon Stella è Maddie Conrad
  • Maisy Stella è Daphne Conrad
  • Oliver Hudson è Jeff Fordham
  • Will Chase è Luke Wheeler
  • Aubrey Peeples è Layla Grant
  • Cameron Scoggins è Zach Welles
  • Kaitlin Doubleday è Jessie Caine
  • Jeffrey Nordling è Brad Maitland
- Pubblicita -
Federico Vascotto
Super telefilm addicted non ancora super eroe. Diviso fra serie tv, film e fumetti. Appassionato di comedy, che rischiarano i momenti bui delle mie giornate. #bandadellapellicola

Iscriviti alla nostra Newsletter

Si parla di serie tv, arriva ogni sabato, ed è gratis!