Sky Uno Vacanze Italiane fino al 20 giugno con documentari, show, talent per raccontare l’Italia

Sky Uno Vacanze italiane
- Pubblicità -

Sky Uno Vacanze Italiane dal 30 maggio al 20 giugno il canale 109 è dedicato alle eccellenze d’Italia con show di Sky Uno, Sky Arte, laF, Gambero Rosso

Si accende oggi domenica 30 maggio il pop-up channel Sky Uno Vacanze Italiane con il canale 109 di Sky dedicato fino al 20 giugno a programmi che raccontano le eccellenze del nostro paese in collaborazione con Sky Arte, laF e Gambero Rosso.

Un lungo percorso alla scoperta dei tesori del patrimonio in cui troveranno posto alcuni dei programmi più amati di Sky Uno, una straordinaria selezione dei titoli di Sky Arte dedicati agli inestimabili tesori italiani e una scelta dei programmi dedicati alle bellezze del territorio provenienti dai canali laF e Gambero Rosso. Un omaggio ai luoghi, alle tradizioni culturali, artistiche, enogastronomiche, al folklore e ai monumenti, per celebrare le meraviglie che l’Italia ospita.

- Pubblicità -

Sky Uno Vacanze Italiane i programmi di Sky Uno:

Tra i titoli di Sky Uno che saranno presenti su Vacanze italiane ci sono:

  • Alessandro Borghese 4 Ristoranti: il viaggio per l’Italia non può non includere quello di Borghese e delle sue gare tra ristoratori.
  • Bruno Barbieri 4 Hotele dopo la cucina, gli alberghi con Bruno Barbieri
  • Un sogno in Affittole vacanze da favola tra le dimore più belle e storiche con Paola Marella, l’esperta del settore immobiliare più nota della tv, e i suoi ospiti, alla scoperta delle case più chic nelle zone più belle del nostro Paese
  • Ospitalità insolita: viaggio alla scoperta dei luoghi più originali in cui soggiornare in Italia. Dimenticate i soliti hotel o bed & breakfast: in ogni puntata si va in una regione diversa a conoscere due proposte di ospitalità diverse da tutto ciò che si è visto finora, per offrire ai propri ospiti un’esperienza indimenticabile;
  • Una questione di ospitalità: una nuova guida agli hotel, i B&B e gli agriturismi più originali del Bel Paese, luoghi unici capaci di regalare esperienze indimenticabili in cui ogni aspetto è curato nel dettaglio. In ogni puntata, cinque location diverse legate dallo stesso concetto di ospitalità per raccontare un modo diverso di vivere e proporre l’ospitalità, offrendo allo spettatore tanti possibili spunti per organizzare i prossimi weekend fuori porta.
  • Chi sceglie la seconda casa? una coppia con gusti ed esigenze diverse è alla ricerca della seconda casa con a disposizione un unico budget per una scelta condivisa. Ad aiutare i due partner nella loro scelta, due super esperti: l’agente immobiliare Giulia Garbi e l’Interior Designer Manuel Casella.
  • A spasso tra i borghi: alla ricerca dei borghi più straordinari e meno conosciuti del nostro Bel Paese. Ogni episodio racconta due borghi all’interno della stessa regione, portando lo spettatore a caccia di luoghi tutti da scoprire, passeggiando tra arte, cultura e tradizioni, alla scoperta di paesaggi capaci di suscitare innumerevoli emozioni. Ma anche rispondendo a domande più pratiche: quali attività svolgere? Cosa comprare? Dove mangiare? Dove alloggiare?

I programmi di Sky Arte

Tra i titoli di Sky Arte in rotazione su Sky Uno Vacanze italiane:

  • il documentario Dentro il Quirinale – Il Palazzo degli Italiani, narrato dalla voce di Francesco Pannofino;
  • Musei Vaticani – Tra cielo e terra: un racconto tridimensionale che coinvolge e trasporta i telespettatori nel cuore dei Musei Vaticani e della Cappella Sistina;
  • Leonardo e Verrocchio: il docufilm dove, al centro della narrazione, c’è il rapporto tra Andrea del Verrocchio e Leonardo da Vinci
  • Il film d’arte Tintoretto – Un ribelle a Venezia una produzione internazionale Sky Arte, ideata dalla scrittrice Melania G. Mazzucco e narrata da Stefano Accorsi.
  • Domus Aurea – Il sogno di Nerone: un viaggio nell’antica Roma imperiale, una produzione imperdibile che celebra il capolavoro più maestoso della romanità. Visitiamo la Domus Aurea, chiusa per restauro nel 2006 e ora aperta al pubblico. Decorata da sfarzosi affreschi, la reggia che abbracciava Roma è il simbolo dell’imperatore Nerone;
  • Artquake – L’arte salvata: un documentario che si chiede quale ruolo giochi l’arte nel processo di elaborazione e di recupero che segue il verificarsi di un terremoto. 
  • Palermo Capitale del Mediterraneo: il racconto che mostra come Palermo sia da secoli incontro e convivenza di culture
  • Ragusa e Ibla – Fiori di pietra: un percorso alla ricerca dell’essenza di questo angolo di Sicilia attraverso l’arte, il paesaggio e la storia della sua gente;
  • Sei in un Paese meraviglioso: il viaggio on the road attraverso le autostrade italiane alla scoperta degli itinerari più affascinanti della Penisola;
  • la serie Sky Original Sette Meraviglie, un magnifico racconto dei grandi simboli dell’arte italiana realizzato con le più moderne tecniche di ripresa;
  • Sette Meraviglie Roma, serie Sky Original che attraversa in sette episodi la storia millenaria della città eterna con l’attore Filippo Timi.
  • Italie Invisibili: una serie che riporta alla luce e rievoca territori, strade e confini che oggi non esistono più, ma che in passato sono stati luoghi straordinari;
  •  il film d’arte San Pietro e le Basiliche Papali di Roma, un vero e proprio tour cinematografico che attraversa la storia delle quattro basiliche papali di Roma: San Pietro, San Giovanni in Laterano, Santa Maria Maggiore, San Paolo Fuori le Mura;
  • il film d’arte Firenze e gli Uffizi: viaggio multidimensionale e multisensoriale nel Rinascimento fiorentino attraverso le bellezze del “museo a cielo aperto” che è la città di Firenze;
  • I bronzi di Riace: il docu-film dedicato ai due capolavori assoluti dell’arte greca diventati negli anni un simbolo del patrimonio italiano.

laF e Gambero Rosso

Tra i titoli laF:

  • Torno a vivere in Italia: i globetrotter Anna e Simone raccontano le storie di chi, dopo una fase di vita lontano da casa, ha deciso di tornare in Italia mettendo a frutto l’esperienza e le competenze acquisite all’estero, per un viaggio oltre gli stereotipi sul nostro Paese;
  •  Scappo dalla città: la comedian e performer Arianna Porcelli Safonov ci guida alla scoperta delle tragicomiche avventure di chi, come lei, ha scelto di voltare le spalle alla città andando a vivere in campagna;
  • A qualcuno piace green: con il divulgatore scientifico Raffaele Di Placido che in ogni puntata gira l’Italia alla ricerca delle realtà a impatto zero più virtuose e originali, alla scoperta di storie ispirate alle tematiche dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile;
  • Giardini fantastici e dove trovarli: piante, fiori e fontane raccontano la storia di grandi giardini e di chi li ha progettati.

E tra quelli di Gambero Rosso:

  • Come è profondo il mare: Gianfranco Pascucci, chef stellato e profondo conoscitore del mare, ci porta – attraverso i suoi viaggi in Sardegna, Costiera Amalfitana e Salento – in un mondo affascinante di cui conosciamo sempre troppo poco. Lo chef proporrà anche ricette semplicissime ma al tempo stesso sorprendenti;
  • Giorgione orto e cucina: grazie all’umorismo, al talento e soprattutto alla sua cucina laida e corrotta, Giorgione – veterinario con la passione per la natura e la cucina – è diventato l’oste più amato della cucina italiana. Seguiamolo nel suo viaggio culinario cha attraversa l’Italia da nord a sud, isole comprese, alla ricerca delle materie prime con cui realizzare le sue ricette;
  • Giorgione in cammino: fra boschi e valli, a piedi, a cavallo o in bici, le nuove avventure dell’oste più amato d’Italia;
  • Beker on tour: il macellaio Fabrizio Nonis, detto “El Beker”, guida il pubblico in un delizioso viaggio alla scoperta di cotture, tagli e succose ricette;
  • Il gusto di Igles – I castelli: Igles Corelli ci conduce in un viaggio tra vecchio e nuovo, facendoci scoprire territori e i loro sapori. Lo chef, sempre curioso di quello che si nasconde nelle pieghe del tempo e negli angoli della nostra cultura gastronomica, fa tesoro dei migliori prodotti del territorio per realizzare una serie di ricette strettamente connesse ai luoghi in cui si trova, reinterpretandole senza stravolgerle e rispettando la tradizione.
- Pubblicità -