Smetto Quando Voglio: arriva il cofanetto definitivo dell’intera saga

- Pubblicità -

Il cofanetto definitivo con tutti i film della saga “Smetto quando voglio” arriva in Home Video!

La banda dei ricercatori è tornata e stavolta debutta in un’imperdibile edizione Home Video, curata da Eagle Pictures.

Per la prima volta l’esilarante trilogia diretta da Sydney Sibilia composta dai film “Smetto quando voglio” (2014), “Smetto quando voglio – Masterclass” (2017) e “Smetto quando voglio – Ad honorem” (2017) è disponibile in un unico, imperdibile cofanetto da collezione ricco di contenuti extra.

- Pubblicità -

Il cofanetto sarà edito in formato DVD (con all’interno 4 dischi) e Blu-ray (4 dischi), entrambi contenenti un disco bonus interamente dedicato a contenuti extra inediti e una card da collezione.

Al centro della saga la celebre banda dei ricercatori ricercatori universitari che tentano di uscire dall’impasse lavorativa ed esistenziale della precarietà cronica, producendo e spacciando smart drugs. Una delle commedie italiane più amate e divertenti di sempre, con un cast stellare composto da Edoardo Leo, Valerio Aprea, Paolo Calabresi, Libero de Rienzo, Stefano Fresi, Lorenzo Lavia, Pietro Sermonti, Marco Bonini, Rosario Lisma, Giampaolo Morelli, e con Peppe Barra, Greta Scarano, Luigi Lo Cascio, Valeria Solarino e con Neri Marcorè.

«In Italia una droga per essere definita tale dev’essere censita nell’elenco delle molecole illegali del Ministero della Salute. Cocaina, eroina, anfetamina, metadone, ecstasy e più o meno altre 200 molecole fanno parte di quell’elenco. Se una molecola non è in quella tabella allora la puoi produrre, la puoi assumere, ma soprattutto la puoi vendere. A 24 anni mi sono laureato in neurobiologia con il massimo dei voti, ho un master in neuroscienze computazionali e uno in dinamica molecolare. Negli ultimi mesi ho messo su una banda che gestisce un giro d’affari di centinaia di migliaia di euro, sono accusato di produzione e spaccio di stupefacenti, rapina a mano armata, sequestro di persona e tentato omicidio. Mi chiamo Pietro Zinni… e sono un ricercatore universitario.»

(Pietro Zinni-Edoardo Leo- all’inizio del film)

- Pubblicità -