Sopravvissute su Rai 3, la storia di giovedì 3 novembre 2022

Sopravvissute con Matilde D’Errico le storie di Maria Antonietta e Dalia nella terza puntata

Dopo Amore Criminale in seconda serata su Rai 3 giovedì 3 novembre andrà in onda il terzo appuntamento con il programma Sopravvissute per raccontare storie di donne salvate da maltrattamenti, violenza psicologica, violenza fisica e tentativi di omicidio; anche in streaming su RaiPlay. 

Guidato da Matilde D’Errico il programma in ogni puntata racconta due storie di dipendenza affettiva dalla viva voce delle vittime che racconteranno con grande coraggio come sono riuscite a uscire da relazioni pericolose. Questa sera 3 novembre le storie di Maria Antonietta e Dalia, in studio tre esperti lo psichiatra forense Renato Ariatti e le psicologhe cliniche Silvia Michelini e Ameya Canovi.

A Sopravvissute Maria Antonietta

Nel 1999 Maria Antonietta incontra quello che diventerà il marito. Ma anche quello da cui dovrà cercare di sopravvivere. Dopo la nascita della figlia l’amore della coppia inizia a scricchiolare. L’uomo si dimostra possessivo e irascibile, anche una tazzina di caffè diventa un pretesto per litigare. Nel 2017 dopo l’ennesimo grave incidente, decide di denunciarlo e lasciarlo. L’uomo viene messo ai domiciliari in una città diversa. Ma anche a distanza continua a portare avanti la sua ossessione, il suo potere di controllo.

Nel 2019 evade dai domiciliari e versa una tanica di benzina addosso a Maria Antonietta dandole fuoco. La donna si getta in una pozzanghera e per lunghi mesi combatterà per sopravvivere.

La storia di Dalia

Il secondo racconto di Sopravvissute è quello di Dalia che su Instagram racconta episodi di molestie subite durante le scuole superiori. Diventa virale e altre ragazze dello stesso istituto denunciano situazioni simili. Arriva anche l’attenzione mediatica e quella della procura dopo che una delle ragazze sporge denuncia. Anche Dalia dopo i social passa alle vie legali e racconta alla procura la sua esperienza.