Sotto il Vulcano su Rai 2 stasera lunedì 22 dicembre il documentario sui vulcani attivi

Sotto il vulcano
Photo by Asa Rodger on Unsplash
- Pubblicità -

Mompracem – Sotto il Vulcano lunedì 22 dicembre una serata speciale dedicata ai vulcani attivi

Sotto il Vulcano è il titolo del documentario in onda su Rai 2 e RaiPlay stasera lunedì 22 novembre, uno speciale di Mompracem il programma di Rai Documentari in onda la domenica pomeriggio su Rai 2.

Prodotto con France Television, Sotto il vulcano racconta i vulcani attivi e dormienti come il Vesuvio, i Campi Flegrei, Stromboli e l’Etna che per la loro imponente presenza e attività minacciano e avvolgono vaste zone popolate.

- Pubblicità -

Il tema del documentario

Il documentario Sotto il Vulcano stasera su Rai 2 lunedì 22 novembre parte da un’indagine di stampo scientifico-antropologico sui grandi misteri di questi meravigliosi giganti della natura di cui l’Italia è ricca. Mostra al pubblico la vita di chi vive alle pendici dei vulcani scoprendo quanto ne influenzino la vita, lo sviluppo.

Le immagini del documentario sono introdotte da due ospiti speciali Piergiorgio Scarlato – vulcanologo esperto dell’INGV appena rientrato dalla sua missione alle isole Canarie – che racconterà la sua esperienza a Las Palmas, illustrando i legami esistenti tra le popolazioni e i giganti della terra e Manuela Ventura – attrice di Catania – che ci guiderà, con le sue emozionanti parole alle pendici della grande “montagna Etna” e ci racconterà cosa significa vivere sotto un vulcano attivo.

Il Vesuvio e non solo

Il Vesuvio non è l’unico vulcano presente nel Golfo di Napoli: c’è anche Ischia, che pochi sanno essere un vulcano in piena attività e i Campi Flegrei, un vulcano nascosto nel sottosuolo e nel fondo del mare nella cui caldera gigantesca vivono milioni di persone, con una potenza distruttrice paragonabile solo allo Yellowstone. Una minaccia costante in un’area popolata da 3 milioni di persone. I ricercatori lavorano su tutti i fronti e monitorano costantemente il Vesuvio e i vulcani della regione.

E come se non bastasse, questi vulcani fanno parte di una serie che si estende in tutto il meridione al centro del Tirreno, fino all’Etna passando attraverso le isole Eolie, con il loro estroso Stromboli, costantemente in attività, che alla fine di luglio scorso si è scatenato con una delle più grandi eruzioni fino ad oggi mai registrate dagli strumenti.

Gli esperti sanno che un’eruzione potrebbe verificarsi in qualsiasi momento ma il quando e quale tra i vulcani potrebbe eruttare è quasi impossibile da prevedere. Gli abitanti hanno colto l’irruenza della natura? Vivere sotto un vulcano è irrinunciabile?

Il documentario segue il monitoraggio degli esperti del INGV, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia che riunisce più di 70 tra i maggiori esperti di tutte le discipline. Ma anche sul campo tra Pozzuoli, Vesuvio, Solfatara con esperti del CNR, dell’Università della California, di Oxford, del CNRS francese.

Sotto il Vulcano, gli autori

Il documentario è stato realizzato da Laurence Thriat, prodotto da Massimo My (Mymax, Italia) e Olivier Mille (Artline Films, Francia) e coprodotto da RAI Documentari e France Télévisions.

Per il direttore di Rai Documentari Duilio Gianmaria “è un bell’esempio di coproduzione italo-francese e di documentario scientifico con la capacità di mostrare non solo i rischi ma anche le grandi opportunità di vivere sotto i vulcani”.

- Pubblicità -