- Pubblicità -

Squid Game la seconda stagione è ufficiale ma non arriverà a breve

Data:

- Pubblicità -

Squid Game, secondo il creatore Hwang Dong-hyuk la seconda stagione si farà e Seong “farà qualcosa per il mondo”. Netflix ufficializza il rinnovo

Squid Game 2 si farà attendere. I fan della serie che ha rotto ogni record di visualizzazioni superando il miliardo in tutto il mondo non arriverà a breve su Netlfix. Vanity Fair ha infatti svelato che a oggi, maggio 2022, il creatore Hwang Dong-hyuk ha pronte solo tre pagine di idee da trasformare in una sceneggiatura della seconda stagione di Squid Game, in cui assicura “ci saranno ancora più giochi”. Quindi secondo le previsioni più ottimistiche la seconda stagione di Squid Game potrebbe arrivare a fine 2023, secondo altri bisognerà aspettare il 2024.

Il rinnovo ufficiale, dopo le prime indiscrezioni è arrivato a gennaio 2022 attraverso le parole di Ted Sarandos, CEO di Netflix, che ha parlato di un universo “ancora alle prime fasi”. E alla fine a giugno 2022 è anche arrivata l’ufficializzazione definitiva con un video sui social di Netlfix, giusto per ribadire il noto.

Un rinnovo inevitabile

- Pubblicità -

In precedenza a confermare la serie era stato lo stesso creatore, Hwang Dong-hyuk, che si trovava a Los Angeles per uno screening dedicato alla serie e si è fermato a parlare con la stampa locale che non ha perso l’occasione di chiedere qual è il futuro della serie.

C’è stata così tanta pressione, tante richieste e tanto amore per una seconda stagione che non ci lasciate altra scelta. Vi posso dire che ci sarà una seconda stagione, ce l’ho in testa e sono nella fase di pianificazione. Penso sia troppo presto per dire quando accadrà… ma vi posso promettere che Seong Gi-hun (il protagonista interpretato da Lee Jung-jae, ndr) tornerà e farà qualcosa per il mondo.” Queste sono le parole del creatore di Squid Game in un’intervista a Associated Press che potete guardare cliccando qui.

Una decisione scontata visto che la serie è riuscita a raggiungere un pubblico globale anche prima che in molti paesi, Italia inclusa, ci fosse il doppiaggio localizzato, una serie capace quindi di “viaggiare” a livello internazionale anche in lingua originale. Anche in Italia è volata quasi subito in vetta alla Top Ten di Netflix.

Decisione scontata perchè Squid Game, nei primi 28 giorni dal rilascio, ha raggiunto 142 milioni di account nel mondo (Netflix considera una visualizzazione quando un utente ha guardato almeno due minuti). Numero che sicuramente crescerà ancora nei prossimi mesi. Squid Game è la serie più vista su Netflix di sempre, e non continuarla sicuramente era considerata una follia, almeno dal punto di vista commerciale.

Un finale double face

Dal punto di vista della coerenza, quello legato alla storia, il finale di Squid Game è uno di quelli che si può considerare conclusivo ma allo stesso tempo aperto, una strategia che permetterà quindi alla serie di continuare tranquillamente. Il finale di Squid Game infatti andava benissimo come conclusione, ma apriva una porticina per costruire un seguito, come un capo double face adatto a due diverse occasioni. Seguono spoiler sul finale.

Se avete completato la prima stagione, saprete che il protagonista Seong Gi-hun è uscito indenne dal gioco letale messo in scena da un’ignota organizzazione. Finito il gioco, Seon era pronto a raggiungere sua figlia negli Stati Uniti, dove si era trasferita con la madre e il suo compagno, ma prima di prendere l’aereo cambia idea e decide di fare qualcosa per fermare questo gioco disumano.

Considerata la popolarità acquisita dalla serie, e l’universalità dell’argomento della disparità economica che attanaglia le società capitaliste, Squid Game è destinata a durare a lungo se il creatore sarà disposto.

- Pubblicità -
Davide Allegra
Davide Allegra
Dire che guardo serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata ossessione. Oggi è più complicato che in passato, trovare serie tv che ti piacciono davvero, quelle che non dimentichi subito dopo averle viste. É più difficile, ma la voglia di scavare per trovare la serie giusta non è mai stata così forte. Per info e comunicati: allegra.davide89[at]gmail.com
- Pubblicità -
- Pubblicità -