Stasera tutto è Possibile su Rai 2 ieri martedì 15 febbraio 2022 il meglio della prima puntata

Stasera tutto è possibile Ascolti Tv martedì 26 gennaio
- Pubblicità -

Stasera Tutto è Possibile su Rai 2 martedì 15 febbraio con Stefano De Martino, gli ospiti e i giochi della puntata – video

Stasera tutto è Possibile è ripartito ieri martedì 15 febbraio 2022 sempre su Rai 2, sempre condotta da Stefano De Martino. Disponibile anche in streaming su RaiPlay, per una serata di divertimento e allegria insieme al conduttore e ai suoi ospiti per una puntata dedicata a Sanremo. Il comedy game show è in onda stasera alle 21:20.

Prodotto dalla Rai con Endemol Shine Italy e tratto dal format Anything Goes, che quest’anno festeggia i 10 anni. Biagio Izzo, Francesco Paolantoni e l’imitatore Vincenzo De Lucia sono i confermati ospiti fissi del programma costruito su giochi e prove tutte da ridere. L’hashtag per commentare il programma sui social è #staseratuttoepossibile.

Ospiti e giochi di ieri 15 febbraio i video

Il tema della prima puntata di Stasera tutto è possibile è stata la Musica così le prove e i giochi ruoteranno intorno al mondo delle canzoni. Ospiti della puntata sono stati Cristina D’Avena, Mago Forest, Nathalie, Guetta, Stash, Francesco Cicchella e Marta Filippi. 

Tra i giochi di ieri  grandi classici come La Stanza Inclinata, con il suo pavimento inclinato di 22,5 gradi, Segui il labiale, Speed QuizDo re mi fa male e Rumori di mimo, a cui si aggiungeranno giochi nuovi, tutti da scoprire. Ecco un assaggio dalle pagine social del programma e di Rai 2 prima di rivedere su RaiPlay tutta la puntata.

I Nuovi giochi di Stasera tutto è possibile

I nuovi giochi di Stasera tutto è possibile sono Chiuditi sesamoColonna Sonora e C’era una giravolta. 

In Chiuditi sesamo, giocheranno due vip che dovranno passare il maggior numero di oggetti da una parte all’altra di una serranda, prima che questa si abbassi, senza mai lanciarli. Durante Colonna sonora, invece, i concorrenti dovranno improvvisare una scena con una colonna sonora in sottofondo e adeguare la loro interpretazione a ogni cambio di musica. Infine, in C’era una giravolta il concorrente in gioco dovrà rispondere ad alcune domande su una sedia sospesa e rotante, che girerà a ogni risposta sbagliata, assumendo posizioni sempre più scomode.

Resta immutata l’unica regola di questo feeling good show: divertirsi, per dare vita a serate all’insegna del buonumore e dell’allegria.

- Pubblicità -