Striscia la Notizia, le novità della nuova edizione al via lunedì 28 settembre su Canale 5

Striscia la notizia 2020
- Pubblicità -

Striscia la Notizia torna il 28 settembre alle 20:35 su Canale 5, con Ficarra e Picone. Riconfermate le veline. Ecco le novità.

Da lunedì 28 settembre alle 20:35 su Canale 5 torna Striscia la Notizia, con la trentatreesima edizione dal sottotitolo “La voce dell’insofferenza“. L’appuntamento con il tg satirico torna con una coppia inedita, almeno per l’autunno, quella di Ficarra e Picone, che nella stagione scorsa hanno saltato il “turno” a causa della pandemia, quando Michelle Hunziker e Gerry Scotti hanno condotto il tg satirico fino alla conclusione della stagione.

La voce dell’insofferenza è stata spiegata così da Antonio Ricci: “l’insofferenza è quella con cui abbiamo a che fare tutti i giorni. Insofferenza per la mascherina, insofferenza per il distanziamento, insofferenza per tutto quello che una volta facevamo in maniera naturale e sciolta e ora non è più possibile”.

- Pubblicità -

Le novità della nuova stagione di Striscia la Notizia

La staffetta dei conduttori

Il tg satirico andrà in onda sempre allo stesso orario, dal lunedì al sabato, con Ficarra e Picone ad aprire la danza dei conduttori. I duo siciliano sarà poi sostituito a dicembre da Ezio Greggio e Enzo Iacchetti, e a inizio marzo ci saranno Gerry Scotti e Francesca Manzini (ora a Tale e Quale Show). La Manzini poi lascerà il posto a Michelle Hunziker, che affiancherà Gerry Scotti fino a fine stagione.

I nuovi Inviati

Due i volti nuovi: Andrea Rivera, attore e cantautore romano che porterà a Striscia sorprese esclusive. E Angelica Massera, comica e youtuber, che sarà l’inviata di Striscia nel mondo “Mamme” e “Scuola”, oltre che alter ego del ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina.

Altre novità, e riconferme (Veline e inviati)

Nuova anche la sigla di chiusura del programma, dal titolo “Asintomatico”. Confermatissime le Veline Shaila Gatta e Mikaela Neaze Silva, che dopo il successo alla conduzione di Paperissima Sprint tornano a Striscia per la quarta stagione consecutiva e puntano al record assoluto di presenze.

Già pronti con i loro servizi gli inviati storici: Valerio Staffelli, Moreno Morello, Max Laudadio, Vittorio Brumotti, Stefania Petyx, con il suo inseparabile bassotto, Luca Abete, Capitan Ventosa (Fabrizio Fontana), Antonio Casanova, Luca Galtieri e Jimmy Ghione.

In prima linea anche gli inviati più giovani della trasmissione: Chiara Squaglia, Rajae Bezzaz, Pinuccio (Alessio Giannone), Roberto Lipari e Riccardo Trombetta.

Confermati anche i trasformisti: Dario Ballantini alle prese con un nuovo personaggio, il ministro della Salute Roberto Speranza. Gianpaolo Fabrizio nei panni di Bruno Vespa. Sergio Friscia, il Beppe Grillo di Striscia, e Valeria Graci alle prese con nuove imitazioni.

Tra i consulenti, oltre a Marco Camisani Calzolari, esperto di truffe informatiche, ci saranno tre new entry: le sorelle Serena e Silvia Mauri e Giulietta Salmeri, giovanissime collaboratrici scientifiche di Striscia, che insieme a Gabriele Scola
e Leonardo Tiralongo daranno continuità alla rubrica “Ambiente Ciovani”.

- Pubblicità -