Netflix ordina la serie tv Sweet Tooth su un ragazzo cervo dai personaggi DC Vertigo

sweet tooth
Immagine Netflix

Netflix ordina Sweet Tooth prodotta da Robert Downey Jr. con James Brolin narratore

Un nuovo progetto è pronto per conquistare il pubblico di Netflix. La piattaforma di streaming ha ordinato la prima stagione di Sweet Tooth una serie drama ispirata ai personaggi creati da Jeff Lemire per DC Vertigo. La Team Downey di Robert Downey Jr. e Susan Downey con il creatore di Hap and Leonard Jim Mickle stanno lavorando alla serie insieme a Warner Bros Tv e Beth Schwartz (Arrow).

Sweet Tooth racconta le avventure di Gus, metà ragazzino e metà cervo, che lascia la sua casa nella foresta per esplorare un mondo distrutto da un cataclisma. Incontrerà un gruppo di umani e ibridi bambino-animali come lui, mentre cercano risposte su questo nuovo mondo e sulla loro natura ibrida.

James Brolin sarà il narratore e nel cast troviamo Christian Convery (Beautiful Boy), Nonso Anozie (The Laundromat), Adeel Akhtar (Les Misérables) e Will Forte (The Last Man on Earth). Mickle e Schwartz si stanno occupando della sceneggiatura con il primo che sarà anche regista, saranno otto episodi da un’ora. Hulu nel 2018 aveva iniziato a sviluppare il progetto ma non ha poi portato avanti l’ordine.

Il ritmo del successo – Center stage diventa una serie tv

A vent’anni dall’uscita cinematografica, Sony Pictures Television sta lavorando a una versione seriale del film Center Stage conosciuto in Italia come Il Ritmo del successo, film sulla danza che ha reso famose Zoe Saldana e Amanda Schull. Jennifer Kaytin Robinson autrice della serie di MTV Sweet/Vicious si sta occupando della sceneggiatura.

La serie sarà una sorta di seguito del film di Columbia Pictures diventato un cult negli USA. Laurence Mark, produttore del film e dei suoi due seguiti, con la Temple Hill Entertainment stanno collaborando per la realizzazione del progetto seriale che sarà poi presentato ai diversi network.

Center Stage sarà un seguito contemporaneo del film che racconterà il competitivo mondo della danza oggi. Al centro un nuovo variegato gruppo di ballerini che lavorano per farsi strada nell’accademia del balletto scontrandosi contro gli studenti più tradizionali. Il mondo della danza è sempre stato un luogo molto attento alla forma e alle tradizioni ma il nuovo direttore della ABA (American Ballet Academy) Cooper Nielson è intenzionato a cambiare le cose.