Sylvester Stallone mafioso italiano in Kansas City, serie tv del creatore di Yellowstone

Stallone Rambo Last Blood
- Pubblicità -

Prima serie tv per Sylvester Stallone: Kansas City di Taylor Sheridan e Terence Winter

Sylvester Stallone passa al “lato oscuro” delle serie tv e dello streaming. Stallone sarà il protagonista di Kansas City serie tv di Paramount+ creata dal produttore più in voga del momento quel Taylor Sheridan di Yellowstone, Mayor of Kingstown, 1883 e Terence Winter già autore di Soprano e Boardwalk Empire.

Insomma una garanzia di esperienza e qualità per l’approdo alla serialità dell’ennesima star del cinema di un tempo, come se ormai le serie tv siano l’approdo naturale per chi non trova altro spazio in un’industria cinematografica che guarda solo ai giovani. Mentre la serialità e lo streaming sembrano aperti a tutti.

- Pubblicità -

Sylvester Stallone fa l’italiano

Sembra una barzelletta ma Sylvester Stallone, al suo primo ruolo da protagonista in una serie tv, in Kansas City fa un mafioso italiano (avrà rifiutato una serie tv su un pugile in pensione? da leggere con ironia). Kansas City, prodotta da 101 Studios e MTV Entertainment, il gruppo di lavoro di Sheridan, racconta la storia di un mafioso italiano di New York (Stallone) costretto a trasferirsi in Kansas City, Missouri.

Sal, una leggenda della mafia, in questa cittadina così lontana dal suo mondo, ha l’obiettivo di riconquistare i vertici della famiglia mafiosa italiana, di modernizzarla, il tutto partendo da Kansas City. Qui Sal incontrerà diversi personaggi che lo seguiranno, ciascuno con le proprie caratteristiche, in questa lotta per il potere.

La prima volta

Per Sylvester Stallone sarà la prima volta da protagonista in una serie tv dopo aver fatto da guest star negli anni a prodotti come Kojak o recentemente in This is Us. Taylor Sheridan sarà produttore, Winter sarà lo showrunner e c’è già una writers room operativa per lo sviluppo delle sceneggiature.

Stallone è ancora una star di Hollywood con successi del passato come Rocky e Rambo, altri ancora attivi come Expendables – I Mercenari il cui quarto episodio è in uscita nel 2022 e sarà anche in Guardiani della Galassia 3.

Fonte deadline

- Pubblicità -