- Pubblicità -

Terminal List, l’action-thriller macho con Chris Pratt su Prime Video – La Recensione

Data:

- Pubblicità -

Terminal List su Prime Video Chris Pratt in versione macho assetato di vendetta, dal 1° luglio gli 8 episodi

Terminal List è la nuova serie in 8 episodi disponibile su Prime Video, con Chris Pratt nel ruolo del protagonista, classico maschio-alpha-bianco-americano-militare che rimanda alle atmosfere dei film anni ’80/’90. La serie si inserisce nel filone action letterario di Prime Video dopo Jack Ryan e Reacher, anche in questo caso senza disdegnare la componente thriller.

L’anima thriller/mystery è la parte più interessante (a meno che non siate in cerca di sparatorie e guerriglie varie) anche se fortemente prevedibile nei suoi risvolti principali che vengono via via svelati nell’ultima puntata. Proprio perchè non inventa nulla ma si inserisce in terreni già battuti. Ma facciamo un passio indietro e diamo un’occhiata alla trama di questa serie che sicuramente finirà nella Top Ten di Prime Video.

Terminal List la trama

- Pubblicità -

Vincolati da un elenco di cose che non si possono rivelare, anche se non sono spoiler quanto aspetti fondamentali della trama, utili a dare un’idea della serie, ci affidiamo alle parole di Prime Video per la trama di Terminal List.

Basata sul romanzo best-seller di Jack Carr, segue la storia di James Reece, ufficiale dei Navy SEAL americani in missione in Siria. Dopo che la sua squadra finisce in un’imboscata durante un’operazione segreta ad alto rischio, Reece torna a casa dalla sua famiglia con ricordi confusi dell’evento e dubbi sulle sue responsabilità. Tuttavia, man a mano che emergono nuove prove, Reece scopre che forze oscure stanno operando contro di lui, mettendo in pericolo non solo la sua vita ma anche quella di coloro che ama.

La Recensione

Non si può svelare molto di Terminal List ma quello che si può sicuramente dire è che non c’è solo l’action puro fatto di combattimenti e sparatorie, ma ha anche un’anima thriller, legata alla cospirazione in cui finisce il protagonista e che terrà con il fiato sospeso fino all’ultimo. Anche se per chi è avvezzo alla visione di questo genere di prodotti, risulterà tutto ampiamente prevedibile.

La serie ha tra i produttori e registi Antoine Fuqua e la sua mano è francamente molto visibile in tutta la serie, con la sua anima votata all’action, alle esplosioni e alle esagerazioni. Il protagonista è il classico eroe dei cartoni animati che si salva sempre anche quando l’impresa sembra impossibile. La serie ha quindi molti difetti, a livello di credibilità è quasi un fantasy, soprattutto nei vari spostamenti del nostro eroe Reece. Risulta però godibile per chi è in cerca di una botta di adrenalina adulta, oltre a quel capolavoro di The Boys sempre su Prime Video.

Chris Pratt prosegue nel suo tentativo di modificare la propria carriera e dimostrare di non essere più il simpatico pacioccone di un tempo. Peccato che non abbia pensato di mantenere un lato più ironico e leggero perchè anche nei rari momenti presenti in Terminal List, dimostra come sia il suo vestito ideale. In fondo non mancano i casi di eroi action “leggeri”. Anche Constance Wu risulta un po’ fuori ruolo rispetto al personaggio, accrescendo la sensazione di pachwork costruito a tavolino che si respira in alcuni momenti.

Gli strati di cui si compone Terminal List sembrano assemblati per giustapposizione e senza fluidità. Le scene flashback più drammatiche sembrano più necessarie ad allungare la storia per raggiungere le 8 puntate. Ma questo è un difetto di molti soggetti di serie che fino a pochi anni fa avrebbero dato vita a film per il cinema.

Il cast

  • Chris Pratt: James Reece
  • Taylor Kitsch: Ben Edwards
  • Constance Wu: Katie Buranek
  • Jeanne Tripplehorn: Lorraine Hartley
  • Riley Keough: Lauren Reece
  • Patrick Schwarzenegger: Donny Mitchell
  • Arlo Mertz: Lucy Reece
  • LaMonica Garrett: comandante Fox
  • J.D. Pardo: Tony Liddle
  • Christina Vidal Mitchell: Mac Wilson
  • Jai Courtney: Steven Horn

É da vedere se…

…avete vi piacciono serie tv come Jack Ryan, Reacher, Shooter, Banshee. Per il resto vi consigliamo di scaricare l’app gratuita di TV Tips e di usare la funzione “Match” con la quale potete scoprire la prossima serie da guardare, con consigli legati ai vostri interessi.

- Pubblicità -

RECENSIONE

Riccardo Cristilli
6.5

RIASSUNTO

Terminal List su Prime Video, trama e recensione della serie tv il nostro commento, il voto, il cast della serie tv Amazon
Riccardo Cristilli
Riccardo Cristilli
Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a [email protected] o [email protected]
- Pubblicità -
- Pubblicità -
Terminal List, l'action-thriller macho con Chris Pratt su Prime Video - La RecensioneTerminal List su Prime Video, trama e recensione della serie tv il nostro commento, il voto, il cast della serie tv Amazon