The Affair la quinta e ultima stagione su Sky Atlantic dal 5 novembre

the affair

The Affair la quinta ed ultima stagione dal 5 novembre su Sky Atlantic

Canto del cigno per la serie Showtime tra futuri distopici e ritorno alle origini

The Affair chiude le sue storie di amore e tradimento con la quinta stagione appena conclusa negli Usa su Showtime (domenica 3 novembre) arriva dal 5 novembre con due episodi a settimana su Sky Atlantic.


The Affair – La trama

Dopo aver creato una quarta stagione ricca di spunti narrativi e di riflessione e aver chiuso a sorpresa l’arco narrativo di Alison e Cole questa quinta ordinata da Showtime decide di chiudere su due piani temporali diversi: uno ambientato nel presente, dopo la morte di Vic, col doppio punto di vista di Noah e Helen a cui ci ha abituato la serie (insieme ad altri) e uno ambientato in futuro più o meno prossimo, con la figlia di Alison e Cole, Joanie (Anna Paquin), adulta e con una famiglia tutta sua, che deve vivere con le conseguenze dei traumi subiti da bambina (come la morte improvvisa della madre) e con un lavoro simbolo dell’emergenza ambientale che stiamo vivendo noi oggi.

The Affair – La prima impressione

Poteva tranquillamente finire con la quarta stagione The Affair, così piena, intensa, emozionante e sorprendente era stata capace di rinascere dalle proprie ceneri, compreso quel finale aperto, così perfetto. Poi Showtime ha ordinato una quinta, Ruth Wilson e Joshua Jackson se ne sono andati e ha dovuto reinventarsi ancora una volta, cercando di non tradire se stessa come avevano fatto Noah e Alison. Un po’ ci riesce, un po’ non si capisce anche la parentesi futuristica e ambientalista dove voglia andare a parare… Voto 6.5 perché comunque è un addio agrodolce Federico Vascotto

Poteva tranquillamente finire con la seconda stagione The Affair, eppure siamo ancora qui a parlarne, perchè nonostante tutto ha una sorta di fascino magnetico. Sebbene scemato nel corso delle puntate e decisamente volato via in questa quinta. Dopo il caos con gli addii di due suoi protagonisti, la serie decide di osare con l’ultima stagione facendo un salto nel futuro. Un tema che risulta debole sia come idea che come realizzazione. L’idea dei diversi punti di vista, punto di forza nelle prime stagioni, si è trasformato in un modo per raccontare le storie di altri personaggi, introdotti nel tempo e fondamentalmente inutili. Voto 5.5 perchè il passato non basta. 

Il Cast

  • Dominic West è Noah Solloway
  • Maura Tierney è Helen Butler
  • Julia Goldani Telles è Whitney Solloway
  • Jake Siciliano è Martin Solloway
  • Jadon Sand è Trevor Solloway
  • Abigail Dylan Harrison è Stacey Solloway
  • Catalina Sandino Moreno è Luisa Leòn
  • Omar Metwally è Vik Ullah
  • Sanaa Lathan è Janelle Wilson
  • Anna Paquin è Joanie Lockhart
  • Emily Browning è Sierra James
  • Claes Bang è Sasha Mann, star e regista del film tratto dal romanzo di Noah
  • Lyriq Bent è Paul, marito di Joanie