The Atlas Six, Amazon sviluppa una serie tratta dal romanzo fantasy diventato virale su TikTok

Data:

The Atlas Six, Amazon acquista i diritti per l’adattamento a serie del romanzo fantasy, star di TikTok, scritto da Olivie Black.

Amazon c’ha preso gusto coi fantasy. Mentre aspettiamo una delle produzioni più costose della storia delle serie tv, la serie tratta dai libri de Il Signore degli Anelli, il servizio streaming ha acquistato i diritti per l’adattamento del romanzo The Atlas Six. Il romanzo è scritto dall’autrice Alexene Farol Follmuth, nota come Olivie Black, che si occuperà dell’adattamento televisivo con Brightstar, una società di produzione londinese.

Il libro racconta la storia di sei maghi dallo straordinario talento che verranno selezionati per ottenere un posto nella Alexandrian Society, una società segreta di maghi molto potenti. Per entrare in questo circolo esclusivo la selezione è serratissima, accade ogni dieci anni, e chi sarà scelto si assicurerà una vita fatta di poteri e prestigi inimmaginabili. Ma a quale costo? I sei pretendenti infatti dovranno combattere per guadagnarsi il diritto a entrare nel circolo, anche tradendo gli altri compagni di viaggio che nel frattempo sono diventati amici.

Il romanzo The Atlas Six era stato auto-pubblicato attraverso Kindle Digital Pubblishing ma di recente è diventato virale su TikTok, ricevendo più di 11 milioni di menzioni. La fama acquisita improvvisamente ha scatenato una guerra tra le case editrici per assicurarsi i diritti per la pubblicazione. Il libro, negli Stati Uniti e nel Regno Unito, sarà ripubblicato a marzo 2022 dalla casa editrice Tor in una versione revisionata e con nuove illustrazioni. E’ già prevista una trilogia, con il secondo romanzo in uscita in autunno.

The CW sviluppa una serie sui fumetti Gotham Knights

The CW continua la sua corsa a espandere ulteriormente il franchise DC. Il canale sta sviluppando Gotham Knights, un drama prodotto da Chad Fiveash e James Stoteraux, già produttori di Batwoman. La potenziale serie si ispira ai personaggi del fumetto di Gotham Knights di Bob Kane e Bill Finger. Dopo l’omicidio di Bruce Wayne, il figlio adottivo formerà una strana alleanza con i figli dei nemici di Batman, quando tutti saranno giudicati colpevole per aver ucciso l’uomo pipistrello. Questa “banda” di reietti dovrà quindi combattere contro l’opinione pubblica per riabilitare i loro nomi e trovare il vero assassino di Batman, ma nel frattempo qualcuno dovrà prendere il suo posto, visto che Gotham è caduta in un’oscurità mai vista prima senza il suo protettore.

Altri progetti

  • FOX sta lavorando all’adattamento del romanzo di TJ Middleton, Cliffhanger. La potenziale serie sarà prodotta da Melissa Byer e Treena Hancock (produttrici in CSI, The Gifted e Chicago Med). Il libro segue la vita di Al Greenword un tassista anticonformista che lavora nel Dorset e un giorno decide di uccidere sua moglie. La serie cambierà il protagonista, che sarà una donna Audrey Greenwood, che di lavoro fa la driver per le piattaforme di ridesharing e che dopo la pandemia ha realizzato che non vorrà mai più rivedere la faccia di suo marito Al e proverà a ucciderlo. Ma le cose non andranno come previsto e si troverà invischiata in uno strano mistero che sconvolgerà la cittadina in cui vive.
  • Josh Schwartz e Stephanie Savage si occuperanno dell’adattamento di un nuovo romanzo young-adul popolare per The CW. Il canale ha messo in sviluppo Sweet Valley, una serie che si ispira ai romanzi Sweet Valley High di Francine Pascal, dai quali è già stata tratta una serie tv andata in onda nel 1994. La serie sarà prodotta da CBS Studios e Paramount Tv Studios, ed è la prima volta che la “cassaforte” dei diritti di Paramount viene usata per una serie The CW, dopo la fusione tra Viacom e CBS. Tutti vorrebbero vivere a Sweet Valley, è Elizabeth Wakefield è l’esempio di questo assunto. La sua vita però sarà sconvolta quando la sorella gemella, Jessica, tornerà miracolosamente dopo essere stata dichiarata scomparsa tempo prima. Il suo ritorno riporterà a galla vecchie rivalità che però dovranno mettere da parte quando scopriranno che in città c’è qualcuno che manovra tutto, anche le loro vite.
Davide Allegra
Davide Allegra
Dire che guardo serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata ossessione. Oggi è più complicato che in passato, trovare serie tv che ti piacciono davvero, quelle che non dimentichi subito dopo averle viste. É più difficile, ma la voglia di scavare per trovare la serie giusta non è mai stata così forte. Per info e comunicati: allegra.davide89[at]gmail.com