The Gloaming L’ora più buia, il thriller su Disney+ arriva dall’Australia

the gloaming
- Pubblicità -

The Gloaming – L’ora più buia dall’11 giugno su Disney+/Star in streaming con episodi settimanali

Arriva dall’Australia The Gloaming – L’ora più buia una nuova serie tv inserita nel catalogo di Disney+/Star a partire da oggi venerdì 11 giugno con rilascio settimanale degli episodi. Ambientata in Tasmania è un thriller con al centro due detective dal passato tormentato alle prese con l’indagine su un omicidio, costretti a fare i conti anche con la corruzione locale.

Passata su Starz negli USA, la serie è prodotta da Sweet Potato Film per Stan che ne ha rilasciato tutti gli episodi il 1° gennaio 2020. Disney è il distributore internazionale e per questo fa capolino nel catalogo “per adulti” della piattaforma di streaming.

- Pubblicità -

The Gloaming – La trama

Quando una donna viene trovata brutalmente uccisa, gli indizi che circondano la sua morte si collegano a omicidi sia passati che presenti, con legami con un vecchio caso di 20 anni prima. La corruzione politica e i loschi affari si intrecciano presto con crimini sinistri e pratiche occulte. Al centro di questa rete ci sono due detective che condividono un tragico passato, Molly McGee e Alex O’Connell, che un tempo erano una coppia, si riuniscono dopo una lunga assenza per risolvere il crimine. In un avvincente viaggio alla ricerca della verità, il loro destino è legato ai fantasmi dei morti non ancora liberati che indugiano tra la vita e la morte.

Il cast

  • Emma Booth: Molly McGee
  • Ewen Leslie: Alex O’Connell
  • Aaron Pedersen: Inspector Lewis Grimshaw
  • Anthony Phelan: William Fian
  • Nicole Chamoun: Jacinta Clunes
  • Ditch Davey: Toby Broomhall
  • Max Brown: Oscar Wolfe
  • Josephine Blazier: Lily Broomhall
  • Matthew Testro: Freddie Hopkins
  • Markella Kavenagh: Daisy Hart
  • Zenia Starr: Freya Harris
  • Rena Owen: Grace Cochran
  • Martin Henderson:Gareth McAvaney
  • Nathan Spencer: Ben O’Connell

Ci sarà una seconda stagione?

Nonostante sia stata rilasciata in Australia il 1° gennaio 2020 da Stan al momento non è stata presa alcuna decisione ufficiale in merito a una possibile seconda stagion

- Pubblicità -