The Good Doctor la rivoluzione della quarta stagione, 4 nuovi ingressi tra cui Noah Galvin

the good doctor

The Good Doctor 4 novità in arrivo nella quarta stagione

Parte la rivoluzione di The Good Doctor. Come già fatto con Dottor House, David Shore, creatore di entrambe le serie, si prepara a scuotere la situazione nella quarta stagione della serie tv di ABC in Italia su Rai 2 in prima visione e poi anche su Amazon e Fox.

La quarta stagione della serie tv, le cui riprese sono attualmente in corso a Vancouver con tutte le precauzioni anti-Covid del caso e che tornerà in onda il 2 novembre negli USA, ripartirà dallo sconvolgente finale di terza stagione (e non aggiungiamo nulla per chi non l’ha visto), dovendo anche fare i conti con la pandemia che non sarà ignorata dalla serie.

A sconvolgere l’equilibrio del medico affetto da sindrome di savant, Shaun Murphy, interpretato da Freddie Highmore, arriveranno 4 nuovi medici. A partire dal terzo episodio vedremo nel cast Noah Galvin (protagonista su ABC di The Real O’Neals), Summer Brown (esordiente), Bria Samoné Henderson (Mrs America) e Brian Marc (The Kill Team).

I nuovi arrivati, tutti ricorrenti in questa stagione, saranno 4 specializzandi al primo anno in competizione tra loro per uno o più posti di strutturati all’interno del St. Bonaventure Hospital e che saranno affidati ai 4 specializzandi al quarto anno che sono nello staff: Shaun Murphy (Freddie Highmore), Dr. Claire Brown (Antonia Thomas) e Dr. Alex Park (Will Yun Lee). Fino alla fine però non sapranno il numero preciso di posizioni aperte e quindi in quanti hanno la possibilità di “salvarsi”. In questo modo anche i creatori della serie si lasciano aperte le possibilità di quanti e quali personaggi mantenere nella serie.

Una struttura simile era stata applicata da Shore in Dr. House proprio all’inizio della quarta stagione con House che lanciò una gara tra 40 partecipanti per coprire 3 posti liberi, da questi scese poi a 7.

In The Good Doctor Galvin sarà il dottor Asher Wolke, in passato parte di un gruppo di ebrei ortodossi da cui è scappato prima di iniziare la scuola di medicina; Brown sarà la dottoressa Olivia Jackson, laureata a Oxford e Harvard, ma che nonostante questo è profondamente insicura; Henderson sarà la dottoressa Jordan Allen, di fede battista, fortemente religiosa al punto da pregare ogni giorno che tiene molto alla sua carriera, non solo a quella medica; Marc sarà il dottor Enrique “Ricky” Guerin, un surfista che segue la filosofia “l’esperienza vale più delle competenze”.