The Rookie 3 e Bull 5 non in onda stasera domenica 23 maggio, su Rai 2 la finale Playoff di Serie B

the rookie
- Pubblicità -

Finale Playoff Serie B Cittadella – Venezia The Rookie e Bull non in onda su rai 2

Domenica 23 maggio salta l’appuntamento con The Rookie e Bull su Rai 2 che tornano con la terza e quinta stagione rispettivamente, la prossima domenica 30 maggio. Questa sera su Rai 2 al loro posto la finale d’andata dei play off di Serie B tra Cittadella e Venezia che deciderà chi salirà in Serie A la prossima stagione.

L’appuntamento è anche in streaming su DAZN che per quest’anno ha i diritti della Serie B e ha trasmesso tutte le partite live. La Rai, con RaiSport aveva una partita per turno da trasmettere in chiaro in diretta.

- Pubblicità -

Cittadella – Venezia

Domenica 23 maggio su Rai 2 e DAZN finale d’andata del Playoff tra Cittadella e Venezia. In caso di passaggio del turno per il Cittadella sarebbe la prima volta in Serie A mentre il Venezia non è in Serie A dal 2002 (e nel frattempo è passato per un fallimento ripartendo dalla C2). Il ritorno è previsto per il 27 maggio alle 21:30.

The Rookie e Bull quando tornano?

The Rookie e Bull torneranno in onda domenica 30 maggio con i nuovi episodi. Entrambe le serie tv sono state rinnovate per una quarta e sesta stagione che debutteranno negli USA il prossimo autunno. La quinta stagione di Bull ha 16 episodi mentre la terza di The Rookie ne ha 13.

Nella quinta puntata di The Rookie in onda la scorsa settimana (e disponibile su RaiPlay per altri 8 giorni) l’istruttore Stanton (Brandon Routh) consegna al sergente Gray un rapporto negativo su Jackson per aver disubbidito ai suoi ordini ed aver lasciato incustodite le prove. Nel frattempo, Nolan (Nathan Fillion) viene tenuto in ostaggio da un uomo. In Bull il protagonista nell’ultima puntata (disponibile per altri 8 giorni) teme di non poter convincere la giuria che il suo cliente, un leader religioso, non abbia ucciso sua moglie perché la rivelazione di un segreto, riguardante il matrimonio, danneggia la sua credibilità.

- Pubblicità -