The Serpent Queen, Starz ordina una serie su Caterina De’ Medici – Notizie serie tv

the serpent queen

The Serpent Queen, Starz ordina una nuova serie che racconterà la storia di Caterina De’ Medici di Francia, in arrivo prossimamente anche su Starzplay.

Il canale americano Starz continua a puntare sulle storie dedicate alle dinastie europee, focalizzandosi sulle principesse. Il canale ha di recente ordinato The Serpent Queen, una serie tv che si ispira alla storia di Caterina De’ Medici di Francia, scritta e prodotta da Justin Haythe.

The Serpent Queen si ispira al romanzo Catherine De Medici: Reinassance Quenn of France, scritto da Leonie Freida. Francis Lawrence sarà produttore della serie, Stacie Passon invece si occuperà della regia del pilot e di altri episodi della serie. La serie, composta da otto episodi è prodotta da Lionsgate Television con 3 Arts Entertainment e andrà in onda prossimamente su Starz e su Starzplay nei mercati internazionali, inclusa l’Italia.

Considerata una straniera come tante, Caterina de’ Medici arriva alla corte francese del sedicesimo secolo adolescente e orfana, col solo compito di garantire una fortuna in dote e produrre molti eredi. Finisce però con lo scoprire che suo marito è innamorato di una donna più anziana, che la sua dote non è stata versata e che non è in grado di concepire un erede. Eppure, solo grazie a intelligenza e determinazione, riesce a mantenere vivo il suo matrimonio e padroneggia il mondo politico meglio di chiunque altro, governando la Francia per 50 anni.

Altre notizie del giorno

Nuovi progetti

  • Salma Hayek con la sua casa di produzione, Ventanarosa Production, sta sviluppando un adattamento del romanzo “A Boob’s Life” per HBO Max. Si tratta di una comedy che racconta la storia di Leslie, una donna di quarant’anni in crisi, la cui vita viene sconvolta quando il suo seno inizia a parlarle, costringendola a vedere se stessa sotto una nuova luce.
  • Sony Pictures Television sta sviluppando un remake per la televisione della serie tv anni settanta Mary Hartman, Mary Hartman di Norman Lear. Emily Hampshire, protagonista di Schitt’s Creek, sarò produttrice, sceneggiatrice e protagonista del progetto, nei panni di Mary Hartman. Al progetto parteciperà anche Jacob Tierney (Letterkenny) che si occuperà delle sceneggiature insieme a Hampshire. La nuova versione racconterà la storia di una donna con una bassa autostima in ogni aspetto della sua vita. Fino a quando diventerà una personalità “verificata” sui social. La serie esplorerà la cultura del consumismo, proprio come la serie originale, trasportandola nel mondo dei social, dove la classica casalinga americana diventerà il prodotto più “consumato” dopo un suo esaurimento nervoso diventato virale.

Casting

  • Nhut Le sarà nel cast di Peacemaker, la serie di HBO Max prodotta da James Gunn e ambientata nell’universo del film DC, Suicide Squad. L’attore interpreterà il personaggio di Judomaster, che nei fumetti è apparso in tre diverse versioni. La prima è Hadley “Rip” Jagger”, un sergente dell’esercito americano durante la seconda guerra mondiale. Poi il suo personaggio è stato rivisitato da Paul Kupperberg che lo ha integrato nella battaglia contro Andreas Havoc insieme a Blue Bettle, Captain Atom e Nightshade. Infine nel 2007 è stata creata anche una versione femminile, Sonia Sato, parte delle Birds of Pray.