The Tunnel – Trappola nel buio la trama del film su Rai 4 stasera domenica 13 novembre

Domenica 13 novembre 2022 su Rai 4 è in onda il film norvegese The Tunnel – Trappola nel buio diretto da Kjersti Helen Rasmussen e ispirato agli incidenti da incubo che capitano negli oltre 1100 tunnel che esistono in Norvegia. Il film è del 2019 e in molti paesi è stato rilasciato direttamente on line, in streaming e on demand su varie piattaforme. Il film ha una durata di 105 minuti.

The Tunnel – Trappola nel buio la trama del film su Rai 4 stasera in tv

La trama di The Tunnel – Trappola nel buio il film stasera su Rai 4, ci porta nell’intricata rete di tunnel della Norvegia nel periodo prima di Natale. Mentre file di macchine stanno attraversando il tunnel tra cui molte famiglie e turisti un camion cisterna ha un incidente nelle gelide montagne norvegesi.

Quando tutte le vie di fuga sono bloccate intere famiglie vengono bloccati all’interno del tunnel e dovranno lottare con tutte le loro forze per cercare di salvare se stessi e i propri cari. L’unica speranza è l’arrivo di soccorsi ma una tormenta di neve rallenta le operazioni.

In streaming

Se non sei arrivato in tempo davanti alla tv, se vuoi vederlo in modalità alternativa alla tv, il film stasera su Rai 4 è in live streaming su RaiPlay nella pagina della diretta del canale, ma non sappiamo se e quanto resterà on demand. The Tunnel – Trappola nel buio è a noleggio e/o acquisto su Chili, Rakuten Tv, Google Play/You Tube, Infinity+ e Apple Tv.

Il cast

Il cast del film stasera in tv su Rai 4 è naturalmente composto da attori che arrivano dalla Norvegia, dalla Scandinavia, poco noti al grande pubblico internazionale.

  • Thorbjørn Harr è Stein
  • Ylva Lyng Fuglerud è Elise
  • Lisa Carlehed è Ingrid
  • Ingvild Holthe Bygdnes è Andrea
  • Mikkel Bratt Silset è Ivar
  • Per Egil Aske è Christian
  • Jan Gunnar Røise è Gunnar
  • Silje Breivik è Mia
Redazione Dituttounpop
Redazione Dituttounpop
Siamo la redazione di dituttounpop... sembra un'entità indefinita, una cosa brutta, ma tranquilli è sempre un umano a scrivere questi articoli... o meglio più di uno di solito. Per questo usiamo questo account. Ci trovate anche sui social. Ciao.