The Walking Dead rinnovato, il ritorno di Lauren Cohan, il trailer del nuovo spinoff – NY Comic Con

fox the walking dead

Universo The Walking Dead: rinnovata la serie madre in cui tornerà Laruren Cohan. Trailer e nuovi dettagli dal nuovo spinoff “teen”, e nuovi dettagli sui film. New York Comic Con

Il New York Comic Con è stato terreno di notizie per The Walking Dead e il suo infinito universo che è in fase di definizione su AMC. La prima notizie che arriva dall’importante rassegna newyorkese è che AMC ha rinnovato The Walking Dead, annuncio che porterà la serie all’undicesima stagione.


Nessuna sorpresa fin qui, essendo The Walking Dead la serie più vista del canale via cavo. Anche se ogni anno la serie torna con ascolti in calo, vuoi perchè la serie è cambiata, vuoi perchè la tv è cambiata e si guarda in altri modi (in streaming e non live).

La vera sorpresa dell’annuncio del rinnovo è che Lauren Cohan era presente al panel organizzato al New York Comic Con, dove ha annunciato il suo ritorno nella serie. Dopo lunghe negoziazioni, infatti, la Cohan ha firmato un contratto per tornare a interpretare il personaggio di Maggie Greene, come regolare.

Lauren Cohan ha lasciato The Walking Dead nel finale dell’ottava stagione, alla scadenza del suo contratto, sia perchè le trattative con AMC si sono un po’ arenate, sia perchè l’attrice era stata scelta come protagonista di Whiskey Cavalier, una serie di ABC cancellata dopo una stagione. Successivamente l’attrice ha comunque siglato un accordo per essere presente in un arco di cinque episodi della nona stagione.

Adesso che Whiskey Cavalier è stato cancellato a maggio da ABC, Cohan è stata contattata da AMC per trattare un suo ritorno nella serie.

Altre novità dalla decima stagione

Oltre al ritorno del personaggio di Maggie, previsto nell’undicesima stagione, Robert Kirkman ha annunciato l’arrivo di uno dei suoi personaggi preferiti dei fumetti. Paola Lazara interpreterà Juanita Sanchez, nota con il nome di “Principessa di Pittsburgh.” E’ un personaggio che spunta per la prima volta nel numero 171 dei fumetti ed è descritta come una persona ingenua, ma una sopravvissuta solitaria che vive a Pittsburgh, in Pennsylvania.

Il trailer del secondo spinoff di The Walking Dead

Durante il panel al New York Comic Con è stato rilasciato il primo trailer del nuovo spinoff della serie, prodotto e distribuito da AMC Studios e che andrà in onda nel 2020 (probabilmente in Italia su Amazon Prime Video, ma attendiamo conferma).

Il nuovo spinoff, che ancora non ha un titolo, racconta la storia di due giovani ragazze. Si concentrerà sulla prima generazione che è nata e cresciuta durante l’apocalisse zombie che conosciamo. Alcuni sembreranno degli eroi, altri dei cattivi, ma alla fine tutti saranno per sempre influenzati da questo “stile di vita“.

Nel cast sono stati annunciati: Aliyah Royale, Alexa Mansour, Annet Mahendru, Nicolas Cantu, Hal Cumpston, e Nico Tortorella. Che erano presenti anche a New York, dove sono arrivati altri dettagli:

  • La serie sarà ambientata nel midwest degli Stati Uniti, una nuova zona geografica per l’universo di The Walking Dead.
  • La storia sarà ambientata dieci anni dopo l’inizio dell’apocalisse, ha rivelato Scott Gimple. Quindi la serie sarà quindi ambientata nello stesso periodo di The Walking Dead, ma essendo in luoghi diversi i due non si sono mai incontrati.
  • I giovani personaggi che popoleranno la serie “sono cresciuto in un contesto sicuro, ma in un mondo pieno di zombie, che non hanno mai visto, visto che sono cresciuti chiusi all’interno di mura.” Secondo Gimple, guardarli crescere e scoprire come funziona realmente il mondo post-apocalittico, sarà interessante.

I film con Rick Grimes

Durante il panel dedicato a The Walking Dead, sono arrivati anche i primi dettagli su uno dei tanti film spinoff che sono in sviluppo. Scott Gimple, a capo dell’universo di The Walking Dead, ha parlato dei film di cui si sa solo che continueranno la storia di Rick Grimes, interpretato da Andrew Lincoln.

I ninja” ha detto Gimple riferendosi ai personaggi che saranno nel film. “Ci stiamo lavorando proprio adesso e spero di tornare con delle novità tra uno o due mesi.” Ammettendo che la sua risposta è stata un po’ terribile, Gimple ha poi elaborato spiegando che il film viaggerà verso territori inesplorati. “Ci sono un sacco di cose che stanno accadendo in The Walking Dead, al di fuori di quello che pensano i personaggi principali. Attraverso i film, e Rick Grimes, cercheremo di esplorare questi nuovi territori, aprendo così nuovi orizzonti nell’universo di The Walking Dead.