The Walking Dead: World Beyond, è il titolo della terza serie nell’universo di The Walking Dead

the walking dead world beyond

The Walking Dead: World Beyond è il titolo del secondo spinoff di The Walking Dead. Teaser e novità.

Ieri, durante il finale d’inverno della decima stagione di The Walking Dead, è andato in onda un nuovo teaser del suo nuovo spinoff, il secondo, che si intitola: The Walking Dead: World Beyond. La serie andrà in onda nel 2020 negli Stati Uniti su AMC, e in Italia su Amazon Prime Video in contemporanea.


World Beyond avrà per protagoniste due giovani ragazze e si concentrerà sulla prima generazione alle prese con il dover crescere in questo scenario apocalittico. Alcuni diventeranno eroi, altri i “cattivi”, ma alla fine tutti saranno cambiati per sempre. Cresciuti e consolidati nelle loro identità buone o cattive. Ecco il promo andato in onda ieri, cliccando qui trovi il trailer sottotitolato in italiano rilasciato da Amazon:

Insieme al promo arriva la conferma che Julia Ormond sarà nel cast della serie, ambientata nell’universo di The Walking Dead. Nella serie, Julia Ormond interpreterà un personaggio di nome Elizabeth, descritto come un: “leader carismatico di una forza [militare? La vediamo nel video, ndr] sofisticata e formidabile”. Nel cast della serie vedremo anche Aliyah Royale, Alexa Mansour, Annet Mahendru, Nicolas Cantu, Hal Cumpston e Nico Tortorella.

World Beyond è stata creata da Scott M. Gimple, che è a capo dell’intero universo della serie, e da Matt Negrete, che sarà anche showrunner della serie. La serie è prodotta e distribuita da AMC Studios, con Gimple, Negrete, Robert Kirkman, Gale Anne Hurd, David Alpert e Brian Bockrath nelle vesti di produttori esecutivi.

La showrunner della serie madre, Angela Kang, ha parlato del nuovo spinoff e della possibilità di realizzare dei crossover, anche se è molto complicato. La Kang però non si è sbilanciata molto. “Non lo so… tutto è possibile all’interno dell’universo [di The Walking Dead]. A oggi non ci sono piani per realizzare un crossover nell’immediato, ma non significa che non accadrà mai. Adesso ci sono tre mondi all’interno di un universo che vanno in onda nello stesso periodo, quindi vedremo.