The Witcher: Blood Origin le ultime novità dal cast del prequel Netflix

The Witcher
- Pubblicità -

The Witcher: Blood Origin nuovi ingressi nel cast

Si arricchisce il cast di The Witcher: blood Origin serie tv prequel del cult di Netflix con Henry Cavill, con ben 10 nuovi attori che faranno parte della serie fantasy le cui riprese stanno per iniziare nel Regno Unito.

La miniserie composta da 6 episodi e ambientata 1200 anni prima della serie originale, vede Laurence O’Fuarain, Sophia Brown e Michelle Yeoh come protagonisti. Accanto a loro arrivano Jacob Collins Levy nei panni di Eredin, Lizzie Annis sarà Zacarè, Huw Novelli sarà Callan “Brother Death”, Francesca Mills sarà Meldof, Amy Murray nei panni di Fenrik, Zach Wyatt in quelli di Syndrill, inoltre il comico inglese Lenry Henry sarà Balor, Mirren Mack sarà Merwyn, Nathaniel Curtis sarà Brian e Dylan Moran sarà Uthrok One-Nut.

- Pubblicità -

The Witcher: Blood Origin la trama

Ambientato in un mondo elfico 1200 anni prima del mondo di The Witcher, Blood Origin racconterà una storia in un tempo remoto: la creazione del primo prototipo di Witcher e gli eventi che portano alla fondamentale “congiunzione delle sfere”, quando i mondi di mostri, uomini ed elfi si sono fusi.

Le riprese inizieranno ad Agosto, Declan De Barra è showrunner e produttore con Lauren Schmidt Hissrich. Nel cast inizialmente doveva esserci Jodie Turner-Smith ma a causa dei ritardi legati alla pandemia, l’attrice ha dovuto abbandonare il progetto.

The Witcher la seconda stagione

The Witcher, serie fantasy basata sull’omonima saga bestseller, è il racconto epico di una famiglia e del suo destino. La storia dei destini intrecciati di tre individui nel vasto mondo de Il Continente, dove umani, elfi, witcher, gnomi e mostri combattono per sopravvivere e dove il bene e il male non sono facilmente identificabili. La seconda stagione debutta il 17 dicembre su Netflix.

Nella seconda stagione, convinto che Yennefer sia morta nell’epica battaglia di Colle Sodden, Geralt di Rivia porta Ciri nel luogo più sicuro che conosce, la sua casa d’infanzia, Kaer Morhen. Mentre i re, gli elfi, gli umani e i demoni del Continente lottano per la supremazia fuori dalle sue mura, Geralt di Rivia deve proteggere la ragazza da qualcosa di molto più pericoloso: il misterioso potere dentro di sé.

- Pubblicità -