This Is The Year, il nostalgico omaggio agli anni ’80 su Prime Video

This Is The Year è la nuova commedia teen romantica distribuita dalla piattaforma streaming di Amazon, Prime Video, a partire dal 15 dicembre 2022. Il film è diretto da David Henrie, al suo debutto alla regia in un lungometraggio, ed è prodotto a livello esecutivo dalla cantante Selena Gomez. La storia ruota attorno a Josh e alla sua ricerca dell’amore ai tempi del liceo. Con un gruppo di amici partirà alla volta di un concerto e per cercare di dichiararsi alla ragazza dei suoi sogni, ma il destino ha qualcosa di ben diverso in mente.

Presentato virtualmente il 28 agosto 2020, è stato distribuito in alcuni cinema selezionati negli Stati Uniti e on demand il 24 settembre 2021. Per certi aspetti, la produzione vuole omaggiare le classiche commedie romantiche degli anni ’80; ed è proprio questo l’escamotage utilizzato per dare il via alla storia. Il protagonista davanti alla tv intento a guardare un film degli anni ’80. Sull’aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes ha una valutazione media di 6.20 su 10 sulla base di 7 recensioni.

This Is The Year trama del film

In un ultimo disperato tentativo di conquistare la ragazza dei suoi sogni, Josh, un liceale nerd, e i suoi migliori amici intraprendono un viaggio per vedere la loro band preferita, al più grande festival musicale dell’anno. Scoprirà così che il vero amore può trovarsi anche nel più inaspettato dei posti. La trama di This Is The Year, rivisitando in chiave contemporanea le commedie degli anni ’80, affronta i problemi degli adolescenti di oggi, parlando la loro lingua e facendo breccia con una storia da un significato autentico.

Il trailer

This Is The Year il cast

Il film è del 2020 diretto da David Henrie, con protagonista Lorenzo James Henrie – noto per la sua interpretazione nelle prime due stagioni della serie tv Fear the Walking Dead, Vanessa Marano, Alyssa Jirrels, Bug Hall, Jake Short, Jeff Garlin e Gregg Sulkin.

Redazione Dituttounpop
Redazione Dituttounpop
Siamo la redazione di dituttounpop... sembra un'entità indefinita, una cosa brutta, ma tranquilli è sempre un umano a scrivere questi articoli... o meglio più di uno di solito. Per questo usiamo questo account. Ci trovate anche sui social. Ciao.