Ti Sento e Generazione Z gli ospiti di stanotte su Rai 2 martedì 17 maggio

Ti Sento
- Pubblicità -

Ti Sento stasera su Rai 2 martedì 17 maggio con Diaco, l’ospite della quinta puntata è Luca Argentero

Stasera martedì 10 maggio 2022 su Rai 2 in seconda/terza serata dopo il film Qualcosa di speciale andranno in onda Ti Sento e Generazione Z il programma con Monica Setta, rispettivamente alle 23:40 e 00:40. Ti Sento è in onda martedì 17 maggio alle 23:20 e ospite di Pierluigi Diaco di questa settimana è Luca Argentero.

Invariata la formula di Ti Sento costruita su dieci frammenti sonori e una canzone per tornare ad ascoltare e sentire davvero, rivivendo squarci di memoria personale e collettiva. Nello studio sono presenti i disegni di Andrea Camerini, che in tempo reale interpreterà artisticamente i suoni ascoltati compresa la canzone portata da Argentero. L’attore infine dopo le suggestioni ricevute, scriverà su un foglio di carta una dedica, una frase, una poesia, una semplice parola che abbia un significato importante e attuale.

Generazione Z martedì 17 maggio

La puntata di stasera di Generazione Z è in onda alle 00:40 del 17 maggio, o meglio del 18 maggio, su Rai 2 e su RaiPlay in streaming, sempre condotta da Monica Setta. Ospiti del programma Alice Arcuri, Miguel Gobbo Diaz, Claudia Vismara e il cantautore Napoleone.

Alice Arcuri, vista in Doc – Nelle tue mani, racconterà la sua vita professionale e lavorativa, da figlia di medici finita a lavorare in un medical drama. Con Claudia Vismara si parlerà della sua esperienza con Rocco Schiavone e con Diaz di Nero a Metà. Il cantautore Napoleone, tra i più seguiti dai ragazzi sui social network, presenterà il nuovo singolo “Anna è tornata”.

In puntata anche la conduttrice Rosanna Lambertucci che racconterà il suo essere nonna, mentre Debora Caprioglio, che invece interverrà sulla sua vita senza figli. Infine, si parlerà di anoressia con la storia della
studentessa Giulia Festa.

- Pubblicità -
Siamo la redazione di dituttounpop... Lo sappiamo, sembra un'entità indefinita, una cosa brutta, ma tranquilli è sempre un umano a scrivere questi articoli... o meglio più di uno di solito. Per questo usiamo questo account. Per sapere chi siamo c'è la pagina "Redazione" in fondo... facile vero? Ci trovate anche sui social. Ciao.