Ti Sento e Generazione Z gli ospiti di stanotte su Rai 2 martedì 24 maggio

Ti Sento
- Pubblicità -

Ti Sento stasera su Rai 2 martedì 24 maggio con Diaco, l’ospite della sesta puntata è Francesca Neri

Stasera martedì 24 maggio 2022 su Rai 2 in seconda/terza serata dopo il film I Magnifici 7 andranno in onda Ti Sento e Generazione Z il programma con Monica Setta, rispettivamente alle 23:45 e 00:45. Ti Sento è in onda martedì 24 maggio alle 23:45 e ospite di Pierluigi Diaco di questa settimana è Francesca Neri

Invariata la formula di Ti Sento costruita su dieci frammenti sonori e una canzone per tornare ad ascoltare e sentire davvero, rivivendo squarci di memoria personale e collettiva. Nello studio sono presenti i disegni di Andrea Camerini, che in tempo reale interpreterà artisticamente i suoni ascoltati compresa la canzone portata da Francesca Neri. L’attrice infine dopo le suggestioni ricevute, scriverà su un foglio di carta una dedica, una frase, una poesia, una semplice parola che abbia un significato importante e attuale.

Generazione Z martedì 24 maggio

La puntata di stasera di Generazione Z è in onda alle 00:40 del 24 maggio, o meglio del 25 maggio, su Rai 2 e su RaiPlay in streaming, sempre condotta da Monica Setta. Ospite del programma Luigi Strangis, ventunenne vincitore di Amici che arriva da Lamezia Terme e ha oggi 300 mila follower su Instagram.

Enrica Bonaccorti è la protagonista del faccia a faccia, mentre con l’ex pattinatrice Sofia Bruscoli, la psicologa Flaminia Bolzan e il medico Giorgio Meneschincheri, si parla dell’importanza dell’attività sportiva. Spazio anche alla guerra in Ucraina con la ballerina Anastasia Kuzmina di Ballando con le stelle. Lo chef Natale Giunta porterà la sua testimonianza di professionista in prima linea per la legalità. Gran finale con il cantautore Franco Simone, uno degli artisti italiani più noti all’estero, che racconterà ai ragazzi i suoi anni ’70 e la forza delle sue canzoni che uniscono generazioni diverse.

- Pubblicità -
Siamo la redazione di dituttounpop... Lo sappiamo, sembra un'entità indefinita, una cosa brutta, ma tranquilli è sempre un umano a scrivere questi articoli... o meglio più di uno di solito. Per questo usiamo questo account. Per sapere chi siamo c'è la pagina "Redazione" in fondo... facile vero? Ci trovate anche sui social. Ciao.