Ti Sento su Rai 2 martedì 26 gennaio Pierluigi Diaco intervista Donatella Rettore

Ti Sento
- Pubblicità -

Ti Sento su Rai 2 con Pieluigi Diaco in seconda serata, Donatella Rettore ospite il 26 gennaio

Secondo appuntamento per Ti Sento di Pierluigi Diaco su Rai 2 martedì 26 gennaio a 00:05 dopo Stasera tutto è possibile. Questa settimana a sottoporsi all’intervista sonora del programma è Donatella Rettore.

Un percorso di dieci frammenti sonori, disseminato di storie, personaggi, voci, figure, ricordi ed emozioni a tutti familiari e riconoscibili che spazierà dalla storia personale di Donatella Rettore all’attualità, dal costume alla società, dallo spettacolo alla musica. Uno dei brani musicali in scaletta sarà scelto preventivamente da Pierluigi Diaco e riguarderà una canzone per lui particolarmente significativa e adatta alla personalità della sua ospite: “Sally” di Vasco Rossi.

- Pubblicità -

L’artista Gek Tessaro, utilizzando diverse tecniche, fra le quali la pittura sull’acqua, realizzerà in tempo reale e in perfetta sintonia con le atmosfere del programma, una serie di tasselli e rimandi, dando forma e colore a ogni frammento sonoro, punteggiando i temi toccati durante l’intervista. Al termine dell’incontro, Donatella Rettore dovrà svolgere due semplici esercizi utilizzando, a sua scelta, un tablet o un semplice foglio di carta. Nel primo dovrà esprimersi con una frase – una dedica, una poesia, un messaggio, un verso, un appello, una semplice parola – che per lei abbia un significato importante e attuale.  Successivamente, Diaco inviterà la sua ospite a disegnare sul momento un soggetto a piacere dal più elementare al più concettuale con cui si congederà.

Di che parla il programma

Pierluigi Diaco e il suo ospite – scelto fra personaggi noti al grande pubblico e appartenenti al mondo dello spettacolo, del giornalismo, della cultura, dello sport – saranno coinvolti in una esperienza ‘sonora’ dai risvolti imprevedibili, in cui l’ascolto, l’emotività, il ricordo, si faranno racconto in Ti Sento. Un breve video introdurrà l’invitato ripercorrendo in ordine cronologico i momenti più importanti della sua vita: una serie di immagini fotografiche montate su una particolare canzone, dichiaratamente legata ai suoi ricordi d’infanzia. Attraverso l’ascolto di 10 frammenti sonori, si indagherà il suo modo di sentire e di percepire il mondo.

Infine verrà chiesto all’ospite di compiere due esercizi utilizzando, a sua scelta, un tablet o un semplice foglio di carta. Nel primo dovrà esprimersi con una frase – una dedica, una semplice parola – che per lui abbia un significato importante e attuale. E poi con un disegno, un soggetto a piacere da realizzare sul momento con cui si congederà. Nel corso della puntata, l’artista Gek Tessaro darà corpo e colore alle suggestioni evocate attraverso particolari tecniche di pittura sull’acqua, realizzate in tempo reale visibili come retro-proiezioni sugli schermi circostanti.

- Pubblicità -