Dituttounpop > Cinema > True Lies: alla (ri)scoperta del film cult di James Cameron in 4K

True Lies: alla (ri)scoperta del film cult di James Cameron in 4K

James Cameron arriva in 4K. No, non stiamo parlando dei vari Avatar. Ma del progetto nato a partire da Titanic, in occasione dei vari anniversari delle sue pellicole. Eagle Pictures home video ha rimasterizzato e rieditato i film cult dell’apprezzato regista in prestigiose edizioni per tutti gli appassionati.

Ecco arriva quindi in 4K True Lies per il 40° Anniversario. Indimenticabile commedia action con protagonisti Arnold Schwarzenegger e Jamie Lee Curtis, disponibile in un’edizione a due dischi (4K Ultra HD + Blu-ray). Tantissimi i contenuti speciali che raccontano i segreti del film, tra cui “La paura non esiste: una retrospettiva”, “Sceneggiatura, grafiche e materiale pubblicitario”, “Un tuffo nei segreti della produzione con documenti esclusivi” e molto altro.

La trama

Arnold Schwarznegger è l’agente segreto Harry Tasker, della task force Omega Sector. Per sua moglie Helen (Jamie Lee Curtis) è solo un noioso venditore di computer. Mentre Harry è impegnato a salvare il mondo, Helen ha dei segreti. Le loro vite nascoste si incrociano inaspettatamente: a quel punto Harry ed Helen si ritrovano nelle grinfie di terroristi internazionali. Lotteranno per salvare non solo il loro matrimonio, ma anche le loro vite.

True Lies: prima di Mr. & Mrs. Smith

true-lies-4k-home-video-recensione.jpg

True Lies propone una storia che mescola commedia familiare e action spionistico in modo unico e alternativo per l’epoca, facendo leva su due protagonisti carismatici che dimostrano grande chimica. Contortati da un cast che permetteva loro di splendere ma offriva anche delle buone “spalle”. Il passare da un genere all’altro, nonostante la durata fiume della pellicola, permette a James Cameron di mostrare la propria maestria nel toccare i vari registri attraverso gli atti del film. A livello di regia un cult ancora oggi, che viene omaggiato e replicato. Prima di Mr. & Mrs. Smith, c’erano Harry e Helen Tasker.

L’edizione home video propone una risoluzione audio/video impeccabile, rendendo l’edizione quella definitiva da avere assolutamente per i collezionisti e gli appassionati. Ricchissima di contenuti extra, si presenta in un semplice ma elegante cartoncino esterno in slipcase con amaray interno in plastica.

Ricordiamo che dal film è stata tratta una serie remake per CBS purtroppo sfortunata e durata solamente una stagione.

True Lies: gli altri film cult di James Cameron in 4K

Non solo True Lies come dicevamo in 4K. The Abyss è lo spettacolare film thriller ambientato nelle profondità del mare, con all’interno 3 dischi: quello 4K Ultra HD conterrà la versione theatrical del 1989 e l’edizione speciale del 1993 con ben 31 minuti di filmato in più con alcune parti in versione originale non doppiata.

I due dischi Blu-ray saranno rispettivamente dedicati al film nelle due versioni e ad una ricchissima selezione di contenuti extra, tra cui “Immersione Profonda: Conversazione con James Cameron”, “L’eredità di The Abyss”, “Sotto Pressione: Making of del film”, insieme all’archivio fotografico e video, la sceneggiatura delle riprese e lo storyboard.

L’equipe di una piattaforma petrolifera viene reclutata per aiutare l’esercito a trovare un sottomarino nucleare scomparso misteriosamente. Uno dei sub (Ed Harris) si trova improvvisamente catapultato in una spettacolare odissea, a quasi 8.000 metri sotto il livello del mare. Dovrà affrontare una forza misteriosa in grado di cambiare il mondo o distruggerlo.

Aliens – Scontro Finale è l’acclamato sequel del cult fantascientifico di Ridley Scott che vede Sigourney Weaver nuovamente nei panni di Ellen Ripley, disponibile sempre in un’edizione a 3 dischi (4k Ultra HD + 2 Blu-ray) che includono la versione theatrical del 1986, l’edizione speciale del 1990 con 17 minuti di filmato aggiuntivo con alcune parti in versione originale non doppiata. Tantissimi i contenuti extra: il commento audio del regista James Cameron, del cast e della crew, un focus sulla musica di James Horner e un approfondimento sul design di Alien.

Ellen Ripley, unica sopravvissuta della navicella Nostromo, si risveglia dopo quasi sessant’anni di sonno criogenico e decide di prendere parte ad una nuova missione sul pianeta LV-426, con il quale sono stati persi i contatti. La donna, in compagnia di un team di marine, giunge sul posto trovando la base completamente distrutta e una bambina come unica superstite. Ellen sa bene che il nemico che dovrà affrontare rappresenta un pericolo per l’intera umanità e stavolta dovrà vedersela con decine di implacabili xenomorfi.

A questo punto, aspettiamo tutti il primo Terminator al varco.