Tv Talk gli ospiti e gli argomenti della puntata di sabato 15 ottobre 2022

A Tv Talk oggi si parla del Tg1 e della morte di Angela Lansbury

Appuntamento con Tv Talk sabato 15 ottobre 2022 tornato alle 15:00 su Rai 3. Il programma tv che analizza la tv torna con nuovi temi e nuovi ospiti, sempre condotto da Massimo Bernardini. Ospite Monica Maggioni direttrice del Tg1, con cui si analizza il rinnovamento del Tg1 sia nella grafica che nella modalità di trattare i temi. Riccardo Iacona e l’attore Umberto Orsini parlano dell’escalation della guerra, per capire quanto sia difficile raccontarlo.

E poi un focus sulla morte di Angela Lansbury la mitica Signora in Giallo. Insieme a Fabio Canino si parla del caso della settimana lo scontro tra Iva Zanicchi e Selvaggia Lucarelli, avvenuto durante “Ballando con le Stelle” ma proseguito ancora sui social e in altre trasmissioni. Ampia pagina su Carlo Conti ripercorrendo le tappe fondamentali della sua lunga storia televisiva e scoprendo le novità di scrittura in questa stagione di “Tale e Quale Show”.

Infine, con gli attori Valentina Carnelutti (“5 Minuti Prima”) e Mattia Carrano (“Prisma”) si affronta il tema degli adolescenti al centro del racconto. In studio anche  la scrittrice Guia Soncini, Riccardo Bocca, Maria Volpe del Corriere della Sera e Claudia Rossi de Il Fatto Quotidiano.

Frontiere tra guerra e pace

Subito dopo Tv Talk alle 16:40 Franco Di Mare a Frontiere parla di guerra e pace ovviamente pensando all’Ucraina. Nonostante l’escalation militare  nella percezione comune, la simpatia verso quel popolo aggredito sembra incrinarsi di fronte alla spirale di recessione, inflazione e crisi energetica.

In studio Vittorio Emanuele Parsi, analista internazionale dell’Università Cattolica di Milano e la giornalista Mariolina Sattanino. Interverranno anche il politologo Moisés Naím, lo storico Donald Sassoon, Gianluca Di Feo vicedirettore di Repubblica, Francesco Battistini inviato del Corriere della Sera, Anna Zafesova della Stampa e la scrittrice russa naturalizzata italiana Elena Kostioukovitch.